Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 10 giorni: l'Italia sospesa tra MALTEMPO e fasi soleggiate

Confermata la fase di maltempo sul Mediterraneo tra giovedì e venerdì oltre alla fase di tempo migliore nei primi giorni della settimana prossima, seppure con qualche disturbo sui settori orientali e al sud. Un peggioramento più serio potrebbe intervenire verso la fine della prima decade di ottobre, specie al centro-nord.

Fantameteo 15gg - 29 Settembre 2015, ore 15.00

La stagione autunnale nel Mediterraneo cambia spesso volto. Le configurazioni piovose sono repentinamente sostituite da fasi maggiormente soleggiate, a testimoniare la dinamicità che solitamente accompagna questa stagione.

Nei prossimi giorni l'autunno ci proporrà molte sfaccettature. Si inizierà probabilmente con la pioggia per arrivare a condizioni abbastanza stabili all'inizio della settimana prossima, determinate da una rimonta dell'alta pressione sul Mediterraneo. Successivamente, il maltempo potrebbe nuovamente alzare la voce sul finire della prima decade ad iniziare dal centro-nord ,con nuove precipitazioni e vento forte.

Il primo passo è raffigurato dalla cartina in alto a sinistra. Una depressione al centro del Mediterraneo causerà maltempo sull'Italia tra giovedì 1 e venerdì 2 ottobre, specie al centro-sud. L'evoluzione successiva vedrà una risalita più ad ovest della struttura depressionaria medesima, con interessamento del settore nord-occidentale a ridosso del prossimo week-end.

Il moto parzialmente retrogrado della depressione causerà un richiamo di correnti calde dal nord Africa, che sostituiranno i venti freschi da est che ci stanno interessando.

Un cuneo anticiclonico abbastanza solido si ergerà in direzione del bacino centro-occidentale del Mediterraneo (seconda figura a lato), dando il via alla fase più stabile e mite attesa all'inizio della settimana prossima in Italia.

Lo sbilanciamento troppo ad ovest della struttura altopressoria farà affluire correnti fresche da nord lungo il versante adriatico e al meridione, dove avremo qualche locale disturbo.

La fase anticiclonica proseguirà fino alla seconda parte della settimana prossima. Successivamente, una vasta saccatura presente sul nord-ovest del Continente si allungherà in direzione del Mediterraneo (terza figura a lato), causando un nuovo peggioramento del tempo ad iniziare dal centro-nord.

Riassumendo: mercoledì 30 settembre qualche pioggia sulle Isole e all'estremo sud, asciutto altrove in un contesto molto fresco e ventoso.

Giovedì 1 e venerdì 2 ottobre tempo perturbato ad iniziare dalla Sardegna, ma in estensione successiva al centro-sud con piogge anche intense. Il nord ancora in attesa; molto fresco ovunque.

Sabato 3 e domenica 4 ottobre concentrazione dei fenomeni prima al nord-ovest, poi più attenuati sul resto del nord. Migliora al centro-sud con un graduale rialzo delle temperature.

Da lunedì 5 fino a mercoledì 7 ottobre bel tempo sull'Italia, con clima gradevole e mite, qualche disturbo in Adriatico e al meridione dove sarà possibile qualche rovescio.

Giovedì 8 e venerdì 9 ottobre tendenza a graduale peggioramento al centro-nord, con piogge in estensione al centro-sud nei giorni seguenti.

 

 

 

 

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum