Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: terza decade di luglio con disturbi solo al nord, tanto sole e caldo altrove

Si conferma l'innalzamento verso nord della cintura anticiclonica subtropicale, ma non ancora sufficiente a piegare del tutto le velleità atlantiche.

Fantameteo 15gg - 11 Luglio 2014, ore 14.26

L'estate sta entrando nella sua fase statisticamente più calda e stabile ed effettivamente ecco che i modelli cominciano a registrare un innalzamento verso nord della cintura degli anticicloni subtropicali, ma la vivacità dell'Atlantico non sarà piegata con facilità nemmeno nella terza decade di luglio.

Un vivace flusso occidentale infatti limerà a tratti a ridosso del settentrione le termiche più elevate, favorendo il passaggio anche di veloci impulsi temporaleschi quando si inserirà qualche cavetto d'onda depressionario.

Più difficile l'operazione di evacuazione del caldo sulle nostre regioni centro-meridionali, dove l'alta pressione avrà vita facile e difficilmente si verificheranno precipitazioni di rilievo.

Semmai, con il salto del vento che si verificherà dopo il passaggio di una linea temporalesca, si potrà notare l'inserimento di un po' di Maestrale secco e leggermente rinfrescante.

Al nord invece, soprattutto a ridosso dei rilievi i temporali potrebbero risultare di forte intensità e sfociare in autentici nubifragi. 

L'ondata di caldo che interverrà tra il 16 ed il 20 luglio potrebbe dunque essere parzialmente interrotta sul settentrione entro lunedì 21 luglio, per poi riconsegnare il sereno ovunque tra martedì 22 e mercoledì 23, mentre dal 24 potrebbe nuovamente entrare in azione un altro fronte temporalesco a ridosso delle Alpi. 

In pratica da qui in poi nulla di molto diverso da quanto sperimentato in una normale estate italiana, salvo una leggera combattività in più delle correnti atlantiche all'altezza delle Alpi, peraltro NON una novità assoluta, nel senso che qualcosa del genere si sperimentò anche nell'estate del 2008. 

Probabilmente sino alla fine di luglio si andrà avanti così. Gli anticloni potrebbero poi spingersi ulteriormente più a nord, ma nonostante ci siano ottime premesse per un mese di agosto di solleone, ricordiamoci che basta davvero poco per rompere questi fragili equilibri. Un flusso atlantico abbassato anche di un solo grado di latitudine avrebbe effetti ben diversi...

SINTESI TERZA DECADE DI LUGLIO
sabato 19 luglio: sole e caldo ovunque, anche intenso con punte di 36°C.

domenica 20 luglio: al nord dapprima bello, poi nubi in arrivo e temporali su Alpi e Piemonte, in serata anche su alta Lombardia. Sole e caldo altrove, salvo nubi su alta Toscana.

lunedì 21 luglio: nelle prime ore temporali su Alpi centro-orientali, pianura veneta e friulana, migliora al nord-ovest, poco nuvoloso altrove con lieve rinforzo della ventilazione occidentale e lieve generale calo termico. 

martedì 22 luglio e mercoledì 23 luglio: sole e caldo ovunque, più intenso al centro-sud.

giovedì 24 luglio: instabile al nord, specie sulle Alpi, con passaggio di rovesci e temporali, asciutto a sud del Po, solo modesti annuvolamenti al centro, sereno al sud. Temperature in calo al nord, stazionarie altrove.

venerdì 25 luglio: ultimi rovesci al nord-est, ma migliora, sereno altrove, un po' di Maestrale, meno caldo.

sabato 26 e domenica 27 luglio: di nuovo sole e caldo, dalla serata di domenica arrivo di nuovi temporali sull'estremo nord-ovest. 


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.42: A15 Parma-La Spezia

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Parma Ovest (Km. 5,2) e Alla..…

h 22.29: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Trani (Km. 638,1) e Molfetta (Km. 652,4) in direzione Bari dal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum