Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: il CALDO intenso potrebbe ridimensionarsi da giovedì 12 e cessare entro...

Il caldo potrebbe subire un graduale ridimensionamento da giovedì 12 e ancor di più entro la metà di giugno.

Fantameteo 15gg - 4 Giugno 2014, ore 14.35

Avevamo descritto un giugno tendenzialmente un po' instabile al nord, specie sulle Alpi, più stabile al centro-sud e con poche fiammate calde africane in un braccio di ferro in cui il nord Atlantico si sarebbe imposto almeno per 2-1.

Le ultime emissioni modellistiche americano confermano tale possibilità, ridimensionando gradualmente l'ingerenza dell'anticiclone africano, che limiterebbe la sua performance al periodo 7-11 giugno, cedendo il posto entro giovedì 12 a correnti da NNW, relativamente secche, ma in grado comunque di produrre veloci temporali in Adriatico e di ridimensionare la calura africana un po' su tutto il Paese.

Oltretutto si tratterebbe solo di un piccolo antipasto di un cambiamento di circolazione ben più importante, con una figura depressionaria in deciso sfondamento sul centro Europa sino a coinvolgere con le sue correnti instabili da WSW anche il nord e il centro dell'Italia entro sabato 14 o al massimo domenica 15, apportando non solo una scarica di temporali, ma anche un ulteriore ridimensionamento delle temperature, che rientrerebbero in media, con l'idea anche di restarci per un po', almeno al settentrione.

In altre parole a fare da sponda, ad offrire l'assist alla bassa pressione, ci penserebbe l'anticiclone delle Azzorre, pronto a spingersi in direzione del Regno Unito, promuovendo dunque questa manovra rinfrescante alle nostre latitudini.

Dunque per il momento l'idea di un anticiclone africano che duri per settimane non viene affatto supportata dalle corse di riferimento del nostro principale modello di consultazione, in particolare dalla corsa di controllo, che farebbe rientrare tutto nella normalità, quando cioè le vampate calde africane duravano solo qualche giorno.

Sarà vero? Intanto diciamo che sarebbe stato facile per il modello proseguire lungo la strada della persistenza una volta imboccata la strada dell'anticiclone, il fatto che disegni scenari barici dinamici, fa capire che la stabilità estiva potrebbe non essere tanto scontata ed è preciso dovere dei previsori tenere tutto questo in debito conto.

SINTESI DA GIOVEDI 12 a GIOVEDI 19 GIUGNO:
Attendibilità: media 55% sino a domenica 15, poi medio-bassa 35-45%.
giovedì 12 giugno
: temporali su Triveneto, Romagna nelle prime ore, poi anche su Marche ed Abruzzo, altrove soleggiato ma con rinforzo del vento da nord e attenuazione della calura intensa. 

venerdì 13 giugno: annuvolamenti in arrivo nelle Alpi, per il resto bel tempo. Caldo moderato ovunque. 

sabato 14 giugno: peggiora al nord e sulla Toscana con molte nubi e rovesci anche temporaleschi, specie nel pomeriggio-sera, nubi in aumento anche lungo le zone interne delle altre regioni centrali e sulla Sardegna, ancora bello al sud e sulla Sicilia.
Temperature in calo al nord e sulla Toscana.

domenica 15 giugno: ancora tempo instabile su nord-est, regioni centrali, Sardegna e forse anche Campania e Molise con alcuni temporali, migliora al nord-ovest, nuvolaglia anche sul resto del Paese ma senza fenomeni di rilievo, ulteriore ridimensionamento delle temperature.

lunedì 16 giugno: un po' di instabilità sulle Alpi e sull'estremo nord-est, per il resto abbastanza soleggiato con ventilazione sostenuta da WNW e clima gradevole.

martedì 17 giugno: note di instabilità a nord del Po e sul settore alpino con qualche spunto temporalesco pomeridiano e serale, in prevalenza soleggiato sulle altre regioni. Un po' di caldo moderato, specie al centro-sud.

mercoledì 18 giugno: ancora un po' di instabilità su Alpi ed Appennino centro-settentrionale nel pomeriggio con isolati temporali, bel tempo altrove. Temperature invariate.

giovedì 19 giugno: impulso temporalesco in transito su alto e medio Adriatico con rovesci sparsi, tempo migliore altrove.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum