Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: il CALDO africano tenterà la conquista dell'Italia ma...

...soprattutto al nord potrebbe non spuntarla. Il tentativo per il modello americano pare comunque più che serio.

Fantameteo 15gg - 27 Aprile 2015, ore 14.13

Bum! All'improvviso compare sulle carte come un'esplosione, tutto si colora di rosso, i calcoli, le ipotesi, le congetture più varie, crollano di colpo al suo cospetto. Quando l'anticiclone africano decide di visitare il Paese sembra che nessuno possa fermarlo.

In realtà la performance, peraltro notevole, forse esagerata, prevista per l'inizio della prossima settimana, potrebbe essere di breve durata ed interessare quasi esclusivamente il centro-sud, mentre il nord seguiterebbe ad essere coinvolto da un flusso di correnti occidentali, in grado di scaricare a tratti anche qualche precipitazione temporalesca e di tenere a bada il rialzo delle temperature.
L'impressione è che si tratti però di una prova generale d'estate; magari siamo lontani dalle performances di certe primavere, quando si vedeva l'anticiclone infilarsi nel Mediterraneo e nello Stivale italico con furore, ma anche un anticiclone che non riesca ad abbracciare le Alpi è comunque in grado di far impennare le temperature di mezza nazione, segnatamente all'interno, occasionalmente anche sulla costa, quando l'azione di avvitamento e compressione dell'aria divengono prevalenti ed annullano anche le brezze marine.

Il respiro caldo dovrebbe essere comunque limato da passaggi temporaleschi più organizzati a partire da mercoledì 6 o giovedì 7 maggio, fenomeni che dovrebbero limitarsi a raggiungere il centro, ma contemporaneamente introdurrebbero aria più fresca anche sul meridione.

Maggio potrebbe continuare così anche nei giorni successivi, tra ulteriori fiammate anticicloniche premature al centro-sud (con poche occasioni per piogge primaverili) e un nord invece ancora coinvolto dal passaggio di impulsi atlantici.

Sarebbe la conferma della linea di tendenza espressa dalle nuove proiezioni CFS, che pubblicammo qui qualche giorno fa:
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/meteo-stagionali-2015-come-finir-la-primavera-che-estate-sar-sorpresa-/49740/

SINTESI PREVISIONALE DA MARTEDI 5 A MARTEDI 12 MAGGIO:
martedì 5 maggio: sole e caldo su tutto il centro-sud con punte anche oltre 30°C, al nord passaggi nuvolosi, specie lungo le Alpi con qualche rovescio pomeridiano e clima mite, più caldo solo in Romagna.

mercoledì 6 maggio: al nord, al centro e sulla Sardegna progressivamente più instabile con rovesci e temporali sparsi, qualcuno di forte intensità sulle regioni centrali, ancora sole e caldo al sud, ma entro sera annuvolamenti su Molise e Campania con brevi temporali.

giovedì 7 maggio: ancora tempo instabile su nord-est e regioni centrali sino alla Campania con qualche temporale o rovescio sparso, migliora al nord-ovest e sulla Sardegna, variabile sul resto del sud ma secco. Clima mite.

venerdì 8 maggio: ristabilimento del tempo ovunque e bella giornata, di nuovo caldo nel pomeriggio al centro-sud, un po' caldo anche in Valpadana.

sabato 9 e domenica 10 maggio: nuovi disturbi da ovest, maggiormente coinvolto il nord con qualche pioggia o rovescio temporalesco sparso nelle ore calde, pochi fenomeni al centro, bello e caldo al sud.
 
lunedì 11 e martedì 12 maggio: ultimi rovesci sulle Alpi e sul nord-est ma migliora e martedì bello e caldo ovunque.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum