Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: entro i primi di gennaio classica NEVICATA di addolcimento in Valpadana?

Dopo il grande freddo, nevicata padana a chiudere la fase?

Fantameteo 15gg - 24 Dicembre 2014, ore 15.48

Un pezzo di ghiaccio staccato dall'immensa "calotta" presente nell'ambito dell'immenso vortice depressionario che abbraccia l'area polare, che si catapulta verso l'Europa. Un tempo una notizia del genere sarebbe passata quasi inosservata, ma di questi tempi sorprende, e non poco.

Arriva il freddo, quello vero, dapprima da nord-est, poi forse con un rientro persino dai quadranti orientali e la spinta dell'anticiclone californiano sin nel cuore della regione polare, promette altre sorprese nel corso del gennaio.

Non spingiamoci però troppo avanti con la fantasia; pensiamo piuttosto alle conseguenze della presenza, sia pur forse temporanea, dell'anticiclone scandinavo, previsto in loco per i primi di gennaio.
 
Pensiamo anche a quella lingua fredda
che si allungherà ancora a ritroso verso di noi, soprattutto per ragioni meccaniche, cioè a causa dell'azione imposta dal movimento orario dell'alta pressione.

E infine pensiamo alla spinta dell'Atlantico che, trovandosi di fronte l'ostacolo dell'anticiclone scandinavo, potrebbe decidere di separare le sue "armate" e di raggiungere l'Italia da ovest per i primi di gennaio, interagendo con quella massa fredda sull'est europeo e regalando la neve anche al nord per scorrimento di aria mite sul classico "freezer" padano.

Il tutto potrebbe avvenire entro sabato 3 o domenica 4 gennaio, ma l'evento NON è affatto scontato
e la spinta atlantica potrebbe risultare talmente irruenta da ovest da portarsi via tutto il freddo senza consegnare nevicate importanti nemmeno alle Alpi.

Sarebbe una beffa per il sud delle Alpi che attende come la manna la neve naturale per prepararsi all'assalto dei turisti delle settimane bianche di gennaio.

Nemmeno la spinta atlantica però convince molto gli addetti ai lavori; come abbiamo più volte fatto osservare infatti, il team di MeteoLive ritiene che la configurazione attesa per fine mese, possa ripresentarsi a tratti anche nel mese di gennaio.

Cedo comunque il testimone ai colleghi per qualche giorno e auguro a tutto un Natale di gioia con le famiglie e un 2015 ricco di soddisfazioni, lavoro e salute...


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum