Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lungo termine: tra Atlantico ondulato e FREDDO

Diamo uno sguardo alla linea di tendenza a lungo termine in Italia e in Europa.

Fantameteo 15gg - 11 Gennaio 2013, ore 14.19

Inverno in grande spolvero? Forse!

Analizzando con calma tutte le corse ( anche quelle che esulano dai run ufficiali) si evince una cosa importante: l'alta pressione dovrebbe stare lontana dall'Italia per diverso tempo.

Senza scomodare ondate di gelo storiche, ci preme ribadire che se il proseguo della stagione invernale non fosse inficiato da nuove rimonte altopressorie, la situazione potrebbe divenire molto più interessante e stimolante per tutti.

Cosa potrebbe accadere, in sostanza, nell'ultima decade del mese in corso? Beh, la cartina che vedete qui di fianco è solo un esempio. Non prendetela quindi come oro colato, in quanto la situazione risulta molto evolutiva e difficilmente inquadrabile dai modelli.

Nei prossimi sette giorni, il tempo si incanalerà sui binari dell'instabilità e del clima più freddo, specie al centro e al nord, stante il permanere di una vasta saccatura con asse disposto tra l'Europa centrale e il Bacino del Mediterraneo.

Esaurita questa fase meteo, si entra in un periodo di forte "turbolenza modellistica". Detto in altre parole, nessuna corsa è uguale (o simile) a quella che l'ha preceduta, anzi, in più di un' occasione la smentisce completamente, magari proponendo situazioni opposte.

Con una situazione siffatta, risulta perfettamente inutile fare il pelo e il contropelo alle singole uscite, ma è assai più utile avere una visione d'insieme.

Facendo una media di tutti gli scenari proposti ( anche quelli NON ufficiali) emerge la volontà delle correnti atlantiche di spingere i sistemi nuvolosi verso il nostro Continente e l'Italia. Si tratterebbe però di un Atlantico molto ondulato e di matrice piuttosto fredda, con l'alta probabilità che un vasto nocciolo gelido resti ancorato all'Europa centro-settentrionale, con possibili risvolti futuri.

Avremo, in sostanza, una situazione in divenire ( da ovest verso est), con diverse occasioni per precipitazioni anche nevose sulla nostra Penisola. Una situazione che non pregiudicherebbe assolutamente l'elevazione di ulteriori forcing dinamici verso le alte latitudini, con conseguenti blocchi della circolazione e ritorni di freddo anche consistenti sia in Europa che in Italia.

Comunque vadano le cose, si tratta di una situazione assai interessante e da seguire, una situazione che sembra esulare dai soliti canoni invernali che spesso la natura ci ha obbligato ad assistere negli ultimi anni.

Restate con noi!

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.25: A13 Bologna-Padova

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Altedo (Km. 20,5) e Ferrara Sud (Km. 33..…

h 01.24: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Altedo (Km. 20,5) e Ferrara Sud (Km. 33,7) in direzione Padova..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum