Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lungo termine: prima settimana di novembre con molta pioggia, ma temperature miti

Correnti atlantiche in ingresso nel Mediterraneo, con parziale blocco ad est indotto dall'alta pressione. L'autunno piovoso sembra voglia fare sul serio, con anche qualche risvolto termico, specie al nord.

Fantameteo 15gg - 25 Ottobre 2013, ore 14.35

Il mese di novembre potrebbe esordire con la pioggia su molte regioni della nostra Penisola. Il quadro sinottico non sembra cambiare molto, ma la spinta delle correnti perturbate oceaniche diverrà più incisiva ed in grado, forse, di mettere in crisi definitivamente l'alta pressione mediterranea.

L'anticiclone seguiterà però a campeggiare più ad est, in prossimità dell'Europa orientale e la Vicina Russia. Ciò potrebbe ostacolare il cammino delle perturbazioni verso levante e creare i presupposti per una maggiore instenza dei fenomeni sulla nostra Penisola.

Il primo fine settimana di novembre potrebbe essere caratterizzato da una depressione non molto intensa che si posizionerà tra la Sardegna e i settori di ponente. Dopo uno slittamento successivo dei fenomeni al centro-sud, una nuova minaccia si profilerà da ovest, questa volta supportata da un getto in quota davvero intenso.

Una saccatura spigolosa ed intensa potrebbe incastrarsi nel Bacino occidentale del Meditrerraneo, causando un forte peggioramento sulla fascia Pirenaica, il Golfo del Leone, la Costa Azzurra e il settore nord-occidentale della nostra Penisola.

Qualora una situazione sinottica di questo tipo divenisse realtà, la produzione di fenomeni intensi e a carattere di nubifragio sarebbe praticamente scontata nelle zone sopra citate.

Manca ovviamente ancora tempo, tuttavia il blocco ad est operato da alte pressioni tenaci sull'Europa orientale dovrà essere tenuto sotto controllo, qualora il flusso perturbato decidesse di entrare con decisione nel Mediterraneo.

Riassumendo: sabato 2 novembre la pioggia cadrebbe sul settore di nord-ovest, le Isole Maggiori e tutto il versante tirrenico. Tra domenica 3 e martedì 5 novembre i fenomeni dovrebbero concentrarsi al centro-sud, liberando in parte il settentrione; da mercoledì 6 a venerdì 8 novembre avremo una fase di acuto maltempo, specie al nord e sul Tirreno.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum