Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNGO TERMINE: l'inverno seguiterà a navigare in acque difficili

Ancora molti dubbi sulla reale partenza della stagione fredda. Ci saranno dei tentativi, ma per il momento l'eventuale freddo in arrivo sarà effimero e fine a se stesso.

Fantameteo 15gg - 5 Dicembre 2011, ore 14.16

Cosa bolle in pentola a lungo termine? Beh, abbiamo già preso in considerazione (in altra sede) la difficoltà di estrapolare una previsione, in un periodo così cruciale per la stagione fredda.

La difficoltà previsionale aumenta chiaramente il rischio di sbagliare, ma rende il nostro lavoro molto appassionante e più intrigante.

La prima cartina che vi proponiamo è poco votata alla causa invernale, non solo sull'Italia, ma su buona parte del Continente Europeo.

I problemi sono gli stessi che ci trasciniamo dietro da mesi, a testimoniare che la natura più facilmente CONSERVA e meno inclinemente MODIFICA.

Vortice polare troppo veloce e compatto; alta pressione che si allunga dal Vicino Atlantico ( dove trova anomalie termiche favorevoli) ed in men che non si dica, ci piomba addosso.

E' una delle situazioni peggiori che si possano riscontrare nella stagione fredda, non tanto per la mancanza di neve e pioggia, ma soprattutto perchè trasformano le nostre città in autentiche camere a gas.

Ci fermiamo qui? Nemmeno per idea. Come ben sappiamo, le corse che il modello mette a disposizione sono molteplici...e qualche corsa invernale è ancora presente.

Questa seconda cartina, estrapolata da un run "perturbatore" rende meno amara la prima ipotesi.

Blocco dell'alta pressione in Atlantico a testimoniare un rallentamento del Vortice Polare. Aria fredda che dai settori nord-orientali dell'Europa avrebbe campo libero verso l'Italia. Inutile dire che con questa situazione l'inverno partirebbe "a razzo".

Possibilità che si verifichi questa situazione? Purtroppo poche, circa il 30%. Nel ventaglio probabilistico vi sono però diverse corse intermedie, prima di arrivare alla "terribile" alta pressione della prima carta.

Per farla breve: passi in avanti quest'oggi, malauguratamente, se ne fanno pochi. Vedremo nei prossimi giorni se usciurà qualcosa di più interessante dal calderone modellistico. Noi saremo sempre qui!


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum