Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lo zampino della Nina nell'ultima decade del mese

Gli scatti e le frenate del vortice polare, il baluardo alpino: spalla contro spalla tra vortici freddi ed alta pressione.

Fantameteo 15gg - 15 Ottobre 2010, ore 15.03

Spesso fioriscono con gli episodi di Nina più forti mastodontiche figure anticicloniche, che deviano verso est il flusso perturbato atlantico, che piomba poi sui Balcani e in Adriatico con le sue correnti fredde, lasciando a secco regioni centrali tirreniche e gran parte del settentrione.

I modelli per il lungo termine propongono oggi qualcosa di simile, sia pure condizionato da eventuali brusche frenate del vortice polare e senza dimenticare una certa tendenza della NAO a mantenersi su valori negativi.

Ne deriverà così per noi un tempo variabile, al limite del perturbato, qualora le correnti dovessero assumere una piega maggiormente ciclonica, cioè con componente sud-occidentale.

Se invece fosse quella da ovest o da nord-ovest la corrente prevalente, la schermatura del baluardo alpino limiterebbe gran parte dei fenomeni ai versanti nord-alpini, che tratterebbero parzialmente anche il freddo. In un simile contesto però le regioni del medio-basso Adriatico e del basso Tirreno riceverebbero comunque qualche fenomeno. 

Gli intervalli anticiclonici veri e propri saranno comunque molto brevi e sarà invece la variabilità ad imporsi sistematicamente.

Quelli a cui assistiamo potrebbero essere i primi segnali di una stagione invernale particolarmente cruda per mezza Europa, con ripetuti episodi perturbati e nevosi, specie nella prima fase. Questo non significa che avremo neve (in my back yard) nel giardino di casa per tutto l'inverno. 

In ogni caso la stagione sembra votata a stupire, così come accadde nel 2008-2009.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum