Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le note positive e negative da Ferragosto in poi...

Tutte le ultimissime considerazioni sul tempo della seconda metà del mese.

Fantameteo 15gg - 8 Agosto 2012, ore 15.03

Vediamo insieme di capire quali potrebbero essere le note salienti di questa fase dell'estate:
1 ancora scarsità di precipitazioni su gran parte del territorio, se si eccettua il settore alpino, dove i turisti farebbero volentieri a meno di essere disturbati da continui sbalzi termici e da acquazzoni più o meno frequenti (del resto si sa che nelle Alpi d'estate è così quasi sempre)

2 i tentativi delle perturbazioni atlantiche di inserirsi almeno tra nord e centro, saranno ostacolati dalla presenza dell'alta pressione, rimarcando una volta di più la tendenza al rialzo dei valori medi di pressione nell'area mediterranea.

3 a fine agosto gli anticicloni si rinforzano anche alle quote inferiori, fino a raggiungere anche valori di 1025-1030hPa; settembre di per sè è un mese piuttosto stabile, dunque una bella passata di piogge temporalesche solitamente si verifica più facilmente entro fine agosto, ma con questo trend è molto difficile che possa intervenire un passaggio perturbato stile anni 80 tra il 20 ed il 30 agosto.

4 un tentativo d'inserimento di una saccatura dal nord Europa probabilmente ci sarà perchè i geopotenziali nell'ultima decade del mese lassà risulteranno in deciso calo e il tentativo di uno scambio meridiano di calore potrebbe concretizzarsi, a patto che l'alta pressione non devi ancora una volta tutto verso l'est europeo, coinvolgendo marginalmente il nord-est, cosa abbastanza probabile e oltretutto neanche così infrequente, visto che l'estate anche in passato spesso andava in crisi proprio a partire da nord-est.

5 il quadro barico è comunque l'espressione di un tempo malato, che concede ormai pochissimo spazio anche ad una semplice goccia fredda ed è infarcito di alta pressione per 9-10 mesi l'anno.
 
6 la nota positiva è che il turismo marino sarà incentivato dalle tante belle giornate ancora previste sui nostri lidi, anche se fare i castelli di sabbia sarà sempre più difficile, vista la difficoltà e la rarità con cui si manifestano le precipitazioni.

SINTESI dal 16 al 31 agosto:
-Guasti seri all'estate previsti? NESSUNO

-Maggior rischio di temporali? Alpi, regioni nord-orientali, solo sporadicamente --Appennino e medio Adriatico, così anche Valpadana.

-Caldaccio? Ancora probabile, soprattutto al centro-sud e sulle isole, parentesi di caldo afoso prolungate anche al nord.

-Possibilità del transito di almeno una perturbazione in grado di attenuare il problema della siccità? Basse: 35% ed oltretutto limitate a meno della metà del territorio.

-Il tempo migliore? Al centro-sud e sulle isole

-Quello più fresco? Sulle Alpi

-Rischio di temporali marittimi? Molto basso, soprattutto in ragione della mancanza di gocce fredde o affondi saccaturali importanti.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum