Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo nell'ultima decade di aprile: condizioni di variabilità

Torna la variabilità.

Fantameteo 15gg - 10 Aprile 2013, ore 15.50

Dopo circa una settimana di bel tempo (tra il 15 ed il 20), sarà decisamente probabile che l'anticiclone ceda il passo a nuove infiltrazioni di aria fresca, oppure ad una vera e propria saccatura in discesa dal nord Europa.

Più difficile pensare ad una persistenza dell'anticiclone anche nell'ultima parte del mese, perchè la struttura non sembra particolarmente solida e propensa a mettere radidi nel Mediterraneo. I disturbi di per sè non mancheranno già dal 18, a causa della presenza di aria un po' fresca in quota, che dovrebbe esaltare l'instabilità pomeridiana, specie in prossimità dei rilievi.

Veri e propri impulsi temporaleschi potrebbero intervenire da lunedì 22, ancora non è chiaro se accompagnati da un cavo d'onda depressionario piuttosto rapido nel suo movimento e in questo caso si potrebbe parlare di variabilità, oppure dall'inserimento ben più marcato di una saccatura.

Nel secondo caso sarebbero dolori, perchè significherebbe una nuova umiliazione per l'alta pressione e l'avvio di una nuova fase instabile che potrebbe trascinarsi sino alla fine del mese, sconfinando persino in maggio. Siccome le proiezioni per questo mese sono tutt'altro che buone, viene da pensare che la ritrovata (relativa) stabilità di aprile possa risultare alquanto traballante.

Non resta allora che godersi gli scampoli di sereno che l'anticiclone vorrà concederci, senza pensare che la stagione delle vacanze sia troppo vicino, perchè a quanto pare non lo è affatto...

SINTESI PREVISIONALE da GIOVEDI 18 a GIOVEDI 25 APRILE:

giovedì 18: lieve o moderata instabilità pomeridiana su tutti i rilievi con qualche rovescio o spunto temporalesco a carattere sparso, che potrebbe localmente sconfinare sino in pianura; per il resto giornata almeno in parte soleggiata e mite.

venerdì 19: bel tempo quasi ovunque, ancora un po' di instabilità lungo l'Appennino e sulle isole maggiori, ancora mite.

sabato 20 e domenica 21: bel tempo quasi ovunque e anche più caldo.

lunedì 22: tendenza a peggioramento a partire dal settentrione con nubi e rovesci dal pomeriggio e a partire da ovest, coinvolta anche la Toscana. Altrove ancora in gran parte soleggiato e mite, temperature invece in moderato calo al nord.

martedì 23: migliora al nord-ovest, temporali su nord-est e regioni centrali, con coinvolgimento anche della Campania, asciutto sul resto del sud, salvo rovesci locali in Appennino, temperature in aumento al nord-ovest, in calo altrove.

mercoledì 24: bel tempo e clima mite, nubi in arrivo al nord entro sera.

giovedì 25: passaggio di un nuovo impulso temporalesco a partire dal nord. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum