Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo fino al 20 marzo: un po' di primavera, poi nella terza decade potrebbe tornare aria più fredda

La linea evolutiva a lunghissimo termine non presenta particolari colpi di scena e contin uerà ad alternare fasi soleggiate regalate dall'anticiclone a fasi più fredde dovute all'infiltrazione di correnti settentrionali, queste ultime più probabili dopo il 18-19 marzo.

Fantameteo 15gg - 5 Marzo 2014, ore 16.35

 Le corse pomeridiane dei modelli a nostra disposizione confermano il tramonto dell'Atlantico. Bloccate le piovose correnti provenienti da ovest, ecco subentrare aria più asciutta che si spartirà tra una circolazione anticiclonica di natura azzorriana da una circolazione depressionaria di fattezze continentali.

Fino al 13 marzo il bel tempo sarà più probabile e frequente al nord e al centro, mentre il sud vedrà ancora un po' di aria instabile e relativamente più fredda. Tra il 14 e il 17 marzo l'alta pressione pare intenzionata ad abbracciare gran parte dell'Europa centro-occidentale, riuscendo in tal modo ad imporsi anche sull'Italia.

A partire dal 18 marzo ecco invece l'alta pressione che arretra verso l'oceano e, al suo posto, un letto di correnti più fredde e inserite in un conteso maggiormente ciclonico, fare "la barba" alla nostra Penisola, risultando più attive lungo la cresta alpina e sui versanti orientali del Paese.

Intorno al 20 marzo pare anche possibile l'inserimento di un asse di saccatura di maggior incisività, che potrebbe determinate un peggioramento su alcune regioni del nostro Paese, dove si avvertirà un nuovo ritocco verso il basso delle temperature.

Ecco dunque una prima SINTESI SULLA TENDENZA FINO AL 20 MARZO 2014:

13 marzo:  lieve instabilità atmosferica al sud, con nubi irregolare e qualche rovescio, comunque in via di graduale attenuazione. Più sole sul resto del Paese. Temperatyure lievemente supeiori alla norma al nord.

Dal 14 al 17 marzo: prevalenza di bel  tempo con temperature diurne gradevoli e mattinate invece piuttosto fresche a causa di una marcata escursione termica. Qualche banco di nebbia nelle ore notturne sulle zone di pianura, specie sulla bassa Padana

Dal 18 al 20 marzo. passaggio di nuvolosità lungo le Alpi centro-orientali con spruzzate di neve portate da nord. Tra il 19 e il 20 marzo possibile temporaneo peggioramento anche lungo le Adriatiche e al sud, con piogge sparse e qualche nevicata in Appennino fino a quote medio-basse. Temperature in calo, specie ad est.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.04: Roma Via Ludovica Albertoni

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Francesco Maria Galluzzi…

h 15.04: A90-GRA Appia-Aurelia

coda rallentamento

Code a tratti, traffico intenso nel tratto compreso tra 61 m dopo Svincolo 25: Via Laurentina (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum