Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo dall'1 al 7 agosto: speranze di un caldo meno opprimente

Tra il 2 e il 3 agosto una perturbazione in transito oltralpe riuscirà a determinare un ricambio d'aria anche sull'Italia, dove le temperature inizieranno a rientrare lentamente verso la media, ad iniziare dal centro-nord. Seguirà una fase caratterizzata dall'anticiclone delle Azzorre, condita anche da qualche temporale, soprattutto al settentrione, in un contesto più consono al clima di casa nostra.

Fantameteo 15gg - 24 Luglio 2013, ore 15.52

Il caldo africano? Ci sono alcuni modelli che ne intravvedono già la fine. A dire il vero gli scenari a lungo termine, presi in chiave probabilistica, risultano un po' scostanti, il che fa dell'attuale linea di tendenza una prognosi con predicibilità migliorabile. Questi miglioramenti saranno apportati nei prossimi giorni, con i nostri consueti aggiornamenti.

Intanto poniamo l'attenzione sullo scenario medio, che prevede la seguente cronologia: fino al primi di agosto alta pressione nord-africana in cattedra, accompagnata da tempo soleggiato e clima caldo per tutti. Solo lungo le Alpi si sarà già avvertita una lieve flessione del campo termico per via di una possibile passata temporalesca prevista per lunedì 29 luglio, della quale vi parleremo più nel dettaglio domani.

Ecco poi sopraggiungere tra il 2 e il 3 agosto la perturbazione della svolta; non sarà una svolta tanto per l'Italia, quando per la circolazione generale sullo scacchiere euro-atlantico. A seguito della stessa infatti l'aria rovente sopraggiunta dal nord Africa verrà gradualmente sostituita da aria meno calda proveniente dall'oceano Atlanico.

In quei giorni ci sarà da aspettarsi anche qualche temporale, segnatamente al nord e sulle zone interne de centro, ma anche al sud e sulle Isole si ravviserà un generale ricambio d'aria che, renderà ovunque il clima decisamente più respirabile. 

Da allora, e almeno siono al termine di questa analisi (7agosto), non dovremmo rivivere particolare ondate di calore africano, stante il ritorno in piazza dell'anticiclone delle Azzorre. Ci aspettiamo insomma un remake di quanto già visto nella prima parte di luglio, con tanto sole, ma anche qualche temporale, con il caldo, ma senza eccessi.

Passiamo ora alla LINEA DI TENDENZA PREVISTA:

GIOVEDI 1 AGOSTO: sole ovunque con temperature elevate e caldo fastidioso. In serata qualche focolaio temporalesco non escluso nel cuore delle Alpi.

VENERDI 2 e SABATO 3 AGOSTO: inizialmente bello, poi tende a peggiorare al nord per l'approssimarsi della perturbazione descritta, che potrà recare alcuni temporali, localmente anche forti. Incipiente calo delle temperature a partire dal centro-nord.

DOMENICA 4 AGOSTO: un po' di instabilità sui monti dell'intera Penisola, con possibilità di qualche focolaio temporalesco, localmente anche intenso. Altrove prevalenza di sole. Calano le temperature anche al sud.

LUNEDI 5 e MARTEDI 6 AGOSTO: bel tempo su gran parte d'Italia, con qualche nota di instabilità pomeridiana sui monti. Temperature prossime alla media del periodo su tutto il Paese.

MERCOLEDI 7 AGOSTO: qualche temporale di passaggio lungo le Alpi, per il resto ancora soleggiato. Temperature invariate al nord, in lieve aumento al centro e al sud, dove il caldo tornerà a dare un po' fastidio.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum