Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo dal 26 dicembre al 2 gennaio: un tuffo nel...gelo?

Uno sguardo alle previsioni a lungo termine per l'Italia.

Fantameteo 15gg - 19 Dicembre 2008, ore 15.08

Situazione estremamente interessante per la fine dell'anno sull'Italia. Al di là di quello che effettivamente potrà succedere, possiamo affermare che al momento i due principali modelli continuano a confermare una forte e prolungata ondata di freddo sull'Italia subito dopo Natale. Sarà vero? Beh, come abbiamo già detto la distanza previsionale impone cautela, tuttavia la "testardaggine" delle elaborazioni a nostra disposizione ci porta a credere che il prossimo potrebbe non essere il solito Natale. Arriva aria fredda dalla Russia. Sappiamo tutti che il Freddo (con la F maiuscola) arriva sempre da est e mai da nord. Ciò che disegnano oggi i modelli a lunga scadenza va però oltre; comparirebbe la neve in pianura su molte zone d'Italia, insomma, un inverno "molto poco" mediterraneo. Per il momento ci limitiamo a dire che la pausa anticiclonica sull'Italia non sembra avere vita lunga. Poi avremo modo di confermare o smentire il tutto. Ecco la possibile linea di tendenza fino al giorno 2 gennaio (attendibilità 45%) Venerdì 26 dicembre: possibili nevicate fino in pianura al centro-nord accompagnate da venti forti orientali. Più a sud pioggia in pianura e neve a quote collinari. Molto freddo ovunque. Sabato 27 e domenica 28 dicembre: perturbato al centro-sud con neve fino a quote collinari. Freddo al nord con qualche nevicata anche in pianura. Lunedì 29 dicembre: nubi su tutta la Penisola con qualche precipitazione al centro e al sud. Più asciutto al nord. Freddo al centro-nord. Martedì 30 dicembre: ancora perturbato al centro e al sud con pioggia e neve anche in pianura su Marche e Abruzzo. Molto freddo al nord, ma con fenomeni poco probabili. Mercoledì 31 dicembre: ultime precipitazioni al centro e al sud, in attenuazione. Al nord sereno, tendente a gelido. Giovedì 1 e venerdì 2 gennaio: neve al nord e al centro anche in pianura. Freddo intenso. Aria meno gelida solo al sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum