Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo dal 25 febbraio al 3 marzo: spesso piovoso al nord, la mitezza protagonista al centro-sud

Eccovi l'aggiornamento trisettimanale riguardo le possibili prospettive a lungo termine. Quest'oggi siamo arrivati fino ai primi giorni di marzo.

Fantameteo 15gg - 17 Febbraio 2010, ore 14.33

Pur senza grandi scossoni la stagione muterà progressivamente il suo assetto, soprattutto per quanto riguarda l'andamento termico. Le regioni che maggiormente avvertiranno questa nuova fase, quella di fine inverno, saranno quelle meridionali e in buona parte anche quelle centrali. Qui le temperature registreranno valori complessivamente miti e spesso il sole sarà gran protagonista della scena. Solo intorno alla fine del periodo preso in considerazione in questa nostra descrizione, ossia a partire dal 3 marzo, qualcosa sembra cambiare e la pioggia pare propensa a fare il suo ritorno in grande stile anche sulle nostre regioni centro-meridionali. Nel frattempo però, la prevalente fase di tregua, permetterà il regolare deflusso delle acque di fusione provenienti dai crinali appenninici ancora abbondantemente innevati e probabilmente scongiurerà ulteriori dissesti al delicato equilibrio idrogeologico del nostro territorio. Situazione sinotticamente diversa invece al settentrione, dove diverse perturbazioni atlantiche sfileranno in passerella determinando un contesto di perdurante instabilità e inaffidabilità. Ciò non toglie che anche su queste regioni le temperatrure tenderanno ad addolcirsi e la neve cadrà, anche abbondante, solo sulle Alpi. TENDENZA PREVISIONALE FINO A MERCOLEDI 3 MARZO 2010 GIOVEDI 25 e VENERDI 26 FEBBRAIO Maltempo al nord, con piogge in pianura e neve sulle Alpi. Qualche rovescio sconfinerà a tratti anche sulla Toscana. Sul resto del Paese abbastanza soleggiato e al sud addirittura molto mite per tesi venti meridionali. SABATO 27 e DOMENICA 28 FEBBRAIO Un cuneo anticiclonico di tipo mobile si porterà sull'Italia determinando un generale miglioramento al nord e una ulteriore affermazione del sole al centro e al sud, dove tuttavia le temperature potranno calare di qualche grado, specie lungo l'Adriatico, a causa della rotazione del vento dai quadranti settentrionali. Da LUNEDI 1 a MERCOLEDI 3 MARZO Nuovo peggioramento al nord, in progressiva estensione al resto d'Italia, dapprima al centro e poi anche al sud. Quota neve relegata alle Alpi e alle cime più elevate della dorsale appenninica. Non farà freddo ma il clima sarà alquanto ventoso.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum