Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo dal 22 al 28 marzo: qualche nota di instabilità ma sole prevalente

L'analisi della modellistica e delle proiezioni probabilistiche ci mostrano un esordio di primavera mite e abbastanza soleggiato, ma con i primi temporali pomeridiani in montagna. Possibile peggioramento a partire dal nord-ovest dopo il 24-25.

Fantameteo 15gg - 14 Marzo 2012, ore 14.49

 La primavera si accinge a doppiare il traguardo astronomico, atteso per il prossimo 21 di marzo, in perfetto orario sul tabellino di marcia stagionale. Non e' stato difficile per la bella stagione fare suo il mese di marzo, sapendo che l'inverno aveva già speso tutto durante la severa ondata di gelo siberiano di inizio febbraio.

Ora la stagione ci proporrà un tipo di tempo in prevalenza mite e soleggiato, in piena regola con il periodo o appena un po' più caldo della norma. La presenza indiretta di un minimo di pressione sul comparto iberico potrà di quando in quando apportare refoli di aria più umida, tali da attivare nelle ore pomeridiane le prime note temporalesche qua e là sulle nostre montagne, sia sulle Alpi, in particolare sui settori centro-occidentali, sia lungo l'Appennino.

Proprio questo piccolo centro di bassa pressione potrebbe però venir p oirifornito da un asse di saccatura in transito sul nord Europa, così che tra il 26 e il 27 marzo, ovvero al termine della gittata prognostica considerata nella presente analisi, potrà avvicinarsi all'Italia dando luogo ad un più generale cambiamento.

Tra il 24 e il 25 marzo potrà materializzarsi quindi un certo peggioramento del tempo sulle nostre regioni settentrionali, in particolare quelle di nord-ovest, e forse in parte anche sulla Toscana, con possibilità di rovesci sparsi, qualche temporale e un lieve calo delle temperature. Tra il 27 e il 28 coinvolto anche il centro e poi il sud, con ulteriore possibilità di rovesci.

Questa la TENDENZA FINO AL 28 MARZO 2012

GIOVEDI 22 e VENERDI 23 MARZO: prevalenza di bel tempo ma con sviluppo pomeridiano di annuvolamenti sule zone interne e montuose dove potranno aversi brevi temporali. Temperature miti e leggermente al di sopra della norma.

WEEK-END 24-25 MARZO: moderatamente instabile al nord e sulla Toscana, con possibili rovesci alternati a momenti più tranquilli. Continua a prevalere il sole sul resto del Paese ma con la solita variabilità pomeridiana in montagna. Temperature in lieve calo al settentrione.

LUNEDI 26 e MARTEDI 27 MARZO: instabile al centro con rovesci e isolati temporali, più probabili sulle regioni tirreniche. Altrove condizioni di variabilità, con tendenza a miglioramento al nord e a peggioramento al sud. Ulteriore calo termico, più avvertito al centro.

MERCOLEDI 28 MARZO: peggiora al sud, con rovesci più probabili sui settori tirrenici peninsulari. Migliora sul resto d'Italia. Temperature in calo al sud, in ripresa al settentrione.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum