Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo dal 12 al 18 marzo: la stabilità non sarà poi così certa

Uno sguardo alle previsioni a lungo termine per l'Italia.

Fantameteo 15gg - 4 Marzo 2011, ore 14.38

Eccoci ormai in primavera! Quella meteorologica, ovviamente.

Con 21 giorni di anticipo sulla scadenza astronomica, la primavera si è innaugurata, meteorologicamente parlando, il primo marzo.

Molte volte ci siamo soffermati sulle caratteristiche di questa stagione; una stagione variegata, instabile e che non disdegna ritorni di freddo nella sua prima parte ed anticipi di caldo verso la fine.

In evidenza la pioggia, che spesso bagna con uniformità la nostra Penisola. Anzi, per alcune regioni questa è la seconda stagione piu piovosa dell'anno dopo l'autunno, di conseguenza non dobbiamo stupirci se in primavera piove!

Cosa accadrà attorno alla metà del mese di marzo? Gli assetti barici (ovvero delle alte e delle basse pressioni) inizieranno a posizionarsi con configurazioni tipiche della primavera.

Il blocco anticiclonico in Atlantico, che ha condizionato gran parte del mese di febbraio, inizierà a vacillare. Il cuore dell'alta pressione tenderà a migrare verso ovest e sull'Europa occidentale potrebbe scavarsi una vasta depressione, alimentata da aria fredda di provenienza nord atlantica.

Quali saranno i risvolti per l'Italia? Un cambio radicale delle correnti: non piu aria fredda dai quadranti orientali o settentrionali, ma masse di aria umida in risalita dal Mediterraneo occidentale in direzione dell'Italia centro-settentrionale.

Se le cose andassero davvero così, sarà possibile avere una metà di marzo assai piovosa al centro-nord ( ed ovviamente nevosa sulle Alpi e sul nord Appennino), mentre il sud avrebbe un tempo migliore e piu mite.

Ovviamente si tratta solo di indicazioni di massima, che derivano dai modelli oggi a nostra sisposizione. Qualora l'aria fredda scegliesse l'Italia, le condizioni atmosferiche sul nostro Paese sarebbero ben diverse da quella sopra descritte.

Non ci resta che attendere e fare il punto sulla situazione di volta in volta. Quello che sembra assodato è che la stabilità sarà ancora lontana.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.40: SS340 Regina

rallentamento

Traffico intenso nel tratto compreso tra 2,12 km dopo Incrocio Laglio (Km. 9,8) e 1,199 km prima di..…

h 21.36: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

frana

Strada chiusa, frana nel tratto compreso tra 3,037 km dopo Incrocio S.Giacomo Filippo (Km. 123,8) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum