Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo dal 10 al 16 agosto: sole e caldo spadroneggeranno sull'Italia, solo un break tra il 12 e il 13

L'estate seguiterà a cavalcare l'onda lunga dell'anticiclone, garantendo sul nostro Paese prevalenti condizioni di bel tempo e clima talora anche molto caldo, specie al sud. Da segnalare comunque il transito di una perturbazione tra il 12 e il 13, seguita da una relativa seppur temporanea rinfrescata.

Fantameteo 15gg - 1 Agosto 2012, ore 16.00

 Estate sempre lanciata a piena velocità sul Mediterraneo e sull'Italia. Il tempo che abbraccerà la seconda decade del mese, e che ci porterà direttamente nelle braccia del Ferragosto, farà la gioia dei vacanzieri. Tanto sole e tanto caldo per tutti. Pochi invece i disturbi, principalmente legati ad attività instabile pomeridiana locale lungo le Alpi, talora anche in Appennino, e al transito di una perturbazione che a breve descriveremo.

Dal punto di vista sinottico poco cambierà sullo scacchiere euro-atlantico: i protagonisti del tempo infatti saranno il potente anticiclone subtropicale di natura nord-africana proiettato verso il Mediterraneo da una parte e una profonda saccatura, protesa dalle latitudini polari verso la regione scandinava e le Isole Britanniche, dall'altra.

Attenzione a quest'ultima: la sua irruenza potrebbe portarla ad impattare contro il muro dell'alta pressione, coadiuvata dalla scodata di una perturbazione piuttosto attiva anche verso l'Italia. Questa perturbazione sembra propensa a generare una rapida sventagliata temporalesca in movimento dal nord verso parte del centro tra domenica 12 e lunedì 13 agosto. Potrebbe trattarsi dei classici fenomeni violenti di mezza estate che poi spariscono lasciando qualche danno e solo un misero bottino d'acqua.

Sarà per di più l'unica occasione di tutto il periodo preso in esame per assistere a precipitazioni degne di nota sul territorio italiano. Per il resto potrebbe non cadere una sola goccia d'acqua. Tra lunedì 13 e martedì 14 l'aria fresca dilagherà un po' su tutta l'Italia e genererà una benefica rinfrescata con generale calo delle temperature, al sud limitata però ad un rinforzo dei venti settentrionali, per altro accompagnata ancora da tanto secco.

Dulcis in fundo, ma si tratta di un'evenienza ancora del tutto da decifrare, ecco rispuntare il ciclope nord-africano ad agguantare l'Italia e a portare per Ferragosto e giorni seguenti, una nuova possibile ondata di calore, anche pesante al sud (55%). Un tempo che si ripete con ritmica costante, quasi a voler fare intendere di aggiornare tutta la manualistica meteo tradizionale, perchè ora l'estate mediterranea sarà gestita quasi in toto dall'Africa.

Qui una SINTESI PREVISIONALE FINO A GIOVEDI 16 AGOSTO 2012:

VENERDI 10 e SABATO 11: tempo soleggiato e caldo, ma senza particolari eccessi. Temperature comunque in nuovo incipiente aumento a partire da settori occidentali.

DOMENICA 12: bel tempo ovunque, con caldo intenso al centro e al sud. Al settentrione peggiora tra pomeriggio e sera con temporali e calo termico.

LUNEDI 13: instabile su Triveneto e regioni centrali con acquazzoni e locali temporali. Temperature in diminuzione. Migliora invece al nord-ovest, sempre bello e decisamente caldo al sud.

MARTEDI 14: un po' di instabilità a spasso per l'Italia, ma con fenomeni eventualmente più probabili lungo le Alpi e sull'Appennino centrale. Venti settentrionali, con lieve calo delle temperature anche al sud.

FERRAGOSTO: bello ovunque e molto caldo su centro, isole e meridione, clima più sopportabile al nord.  Qualche temporale in serata lungo le Alpi.

GIOVEDI 16: possibili isolati temporali serali lungo la cresta alpina, per il resto sole. Gran caldo al centro-sud, con punte massime anche generosamente superiori a 40°C su diverse località.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum