Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo da martedì 3 a martedì 10 novembre: variabilità a tratti con brevi peggioramenti possibili

Tradizionale appuntamento con la rubrica del "fantameteo".

Fantameteo 15gg - 26 Ottobre 2009, ore 14.50

L'intervallo anticiclonico di fine ottobre dovrebbe concludersi ragionevolmente entro i primi di novembre, quando i modelli, sia pure in un contesto ancora caotico e contraddittorio, cominciano a collocarne il declino. Negli ultimi giorni si sono fatte due ipotesi sull'evoluzione della prima decade di novembre: si era ipotizzata dapprima una parentesi più fredda, specie per l'Adriatico ed il sud, seguita dall'avvento dell'Atlantico con le sue perturbazioni. Nelle ultime ore l'avvezione fredda è stata decisamente smorzata e anche l'obiettivo pare cambiato: tutto rimarrà probabilmente confinato sull'est europeo, senza grosse conseguenze per noi, nemmeno nel campo termico. L'Atlantico invece sembra più deciso ad intervenire, ma sempre in un contesto che concede all'alta pressione una marcia in più, anzi due, con conseguenze facilmente prevedibili: fronti modesti che arrivano sull'Italia ormai sfrangiati, saccature che affondano sulla Spagna, con la pioggia che stenta ad arrivare e le temperature che restano sopra la media. Insomma manca l'affondo deciso, quello che sembra sempre dietro l'angolo e che non arriva mai, ma che invece arriva a far odiare le carte ai previsori, che ne farebbero volentieri oggetto di un bel falò. Impossibile ora dare una previsione dettagliata, ci limiteremo a fare a tracciare qualche "schizzo stilizzato", su cosa potrebbe accadere di più probabile rispetto a quanto abbiamo colto dai modelli. SINTESI PREVISIONALE dal 3 al 10 novembre: martedì 3 novembre: fronte moderato transita su centro-sud formando moderata depressione tra basso Adriatico e Jonio e recando un po' di maltempo su quelle zone, tempo migliore altrove. Moderata flessione delle temperature. mercoledì 4 novembre: ultimi annuvolamenti al sud e in Adriatico, ma migliora, già bello altrove. giovedì 5 novembre: ecco un altro fronte. Arriverà al nord entro sera con nubi e piogge sparse che coinvolgeranno anche la Toscana, poi Umbria, Lazio e Marche nella notte su venerdì. Al sud tempo d'attesa. venerdì 6 novembre: migliora al nord-ovest e in Sardegna, piogge sul resto del Paese, migliora poi anche sulla Toscana. sabato 7 novembre: temporanea e modesta rimonta anticlonica, bello al nord e al centro, ancora nubi e residue piogge al sud. domenica 8 novembre: soleggiato ovunque, nebbie possibile nottetempo sulle pianure. Più fresco, specie nelle valli. lunedì 9 novembre: tendenza ad annuvolamenti al nord e al centro ma senza piogge. Bello al sud. martedì 10 novembre: peggioramento più netto al centro-nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.21: A14 Ramo Casalecchio

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Casalecchio (Km. 0,8) e Allacciamento A..…

h 14.15: A2 Napoli-Salerno

incendio

Fumo causa incendio nel tratto compreso tra Nocera (Km. 36,5) e Cava De' Tirreni (Km. 42,9) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum