Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo da martedì 12 a martedì 19 febbraio: forse qualche frangente invernale ma la stagione sembra alla frutta

La rubrica fel fantameteo è on-line lunedì, mercoledì e venerdì.

Fantameteo 15gg - 4 Febbraio 2008, ore 14.48

L'anticiclone riproporrà presto sull'Italia condizioni anticicloniche e miti, un piacere per molti, un dispiacere per i puristi delle stagioni, che si aspetterebbero in questo periodo che vi fossero gelate e nevicate sino alle basse quote. Invece il tempo rimarrà ancora a lungo condizionato dagli anticicloni, anche se per la verità tutto possiamo dire di questa stagione invernale, ma non che sia risultata secca. Infatti le precipitazioni non sono davvero mancate. In ogni caso molti esperti vedono la Nina responsabile indiretta di queste frequenti invasioni di aria stabile e mite nell'area mediterranea. Ora però, con il rallentamento fisiologico del vortice polare, dovremo sicuramente aspettarci qualche pulsazione verso nord di quest'aria calda che inevitabilmente innescherà qualche irruzione di aria fredda destinata alle basse latitudini. In pole position c'è naturalmente, tanto per cambiare, l'est europeo fin giù a Turchia e Grecia (sfiorate le nostre regioni adriatiche e meridionali), ma entro metà mese uno di questi impulsi freddi potrebbe virare un po' più ad ovest portando così brevi momenti di vero inverno un po' su tutto il Paese. L'impressione generale è comunque l'inverno italico sia comunque alla frutta e le proiezioni termiche stagionali americane non lasciano certo spazio all'ottimismo da qui a giugno...Meglio non pensarci. SINTESI PREVISIONALE sino a martedì 19 febbraio: Martedì 12 febbraio: tempo anticiclonico mite, un po' di nuvolosità solo lungo l'Adriatico e al sud ma senza fenomeni. Mercoledì 13 febbraio: arriva aria fredda da est al nord e lungo l'Adriatico con nuvolaglia e qualche rovescio nevoso sino in collina, specie a ridosso dei rilievi occidentali e su Marche ed Abruzzo, altrove rinforzo dei venti e lieve calo termico ma cielo ancora sereno. Giovedì 14 febbraio: al nord nuvoloso con qualche sporadica nevicata ma con tendenza a schiarite temporanee, freddo con Bora. Al centro nuvolosità irregolare con qualche spruzzata di neve su Marche ed Abruzzo sino a quote basse. Peggiora con piogge in Sardegna. Al sud nubi in aumento con piogge sulla Sicilia e la Campanig a fine giornata. Temperature in calo ulteriore al nord, stazionarie altrove. Venerdì 15 febbraio: generale peggioramento con piogge al centro-sud, neve in Appennino dalle quote medie, al nord neve inizialmente sino al piano, poi in rialzo sino a 700m, specie sul Triveneto e l'Emilia-Romagna. Temperature in aumento. Venti meridionali. Sabato 16 febbraio: mattinata perturbata, ancora neve a basse quote sul Piemonte, miglioramento graduale dal pomeriggio ma ancora qualche fenomeno sparso, specie al centro-sud e ulteriore rialzo termico. Da domenica 17 a martedì 19 febbraio: anticiclone di nuovo alla ribalta e ripristino di condizioni di tempo più stabile e mite ovunque.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum