Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il grande freddo non arriverà ma una sensibile raffreddata è comunque attesa da domenica

Tradizionale appuntamento con la rubrica del "fantameteo".

Fantameteo 15gg - 2 Febbraio 2009, ore 14.53

I caldofili possono stare tranquilli. Dal nord Europa non è in arrivo alcuna ondata di gelo storico per il Mediterraneo. Il freddo, quello vero, rimarrà invece confinato al massimo tra centro Europa e Scandinavia, come peraltro spesso avviene in febbraio. Tutto secondo copione insomma, salvo che per il terzo anno consecutivo il centro-sud non ha praticamente conosciuto inverno. Come proseguirà la stagione allora? Dopo l'ennesima sciroccata con neve che questa volta inevitabilmente finirà per cadere solo in alta montagna, da domenica ci attendiamo una sensibile diminuzione delle temperature per l'ingresso di aria sensibilmente più fredda dalla valle del Rodano che porterà con sè anche un po' di instabilità e di rovesci di neve in Appennino e lungo i crinali alpini di confine. Questa parentesi fredda sarà probabilmente l'ultima appartenente all'inverno classico, poi, come accade sempre alla fine della stagione, giungerà qualche tempesta equinoziale, come se non bastassero quelle che abbiamo già avuto. Perchè è vero che al centro-sud la neve e il freddo si sono visti poco, ma è altrettanto vero che le piogge non sono mancate provocando certo qualche danno ma fornendo utili contributi agli invasi in vista della prossima stagione estiva. La settimana dal 9 al 15 febbraio comincerà dunque all'insegna del freddo, poi potrebbe forse arrivare ancora un po' di neve da ovest al nord ma i modelli vedono come più probabile una temporanea rimonta anticiclonica con tempo più soleggiato e nuovamente mite. Nella seconda parte del mese, come già segnalato sopra, è probabile un nuovo inserimento delle correnti perturbate atlantiche con altre fasi piovose e nevose per i rilievi in arrivo. Ribadiamo però che non è prevista ad oggi alcuna severa evoluzione fredda per l'Italia, salvo il temporaneo raffreddamento tra domenica 8 e martedì 10 febbraio.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum