Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il convento offre tanto sole, solo da mercoledì 25 possibile qualche cambiamento

Si marcia con un po' di preoccupazione verso un altro lungo periodo asciutto.

Fantameteo 15gg - 16 Maggio 2011, ore 14.37

Avete visto quanta fatica per un po' di rovesci e temporali e il concerto del maltempo è già quasi finito, entro martedì smonterà il palco, mentre presto tornerà ad esibirsi l'alta pressione. Poche volte in tanti anni di servizio mi era personalmente capitato di assistere in primavera ad una simile performance anticiclonica e ad un così scarso contributo di perturbazioni atlantiche a spasso per l'Europa.

Che l'Atlantico sia in crisi è cosa risaputa ma che la primavera trascorresse contando le perturbazioni in transito sull'Europa (non sull'Italia) sulle dita di una mano, questo non mi era ancora successo. Se è per questo non c'è nulla di scontato in meteorologia, dunque prima o poi anche questo evento raro doveva capitare.

Che sia frutto della Nina, di un'anomalia della cellula di Hadley, o di chissà quale diavoleria barica, in fondo conta poco. E' un difetto a cui solo l'atmosfera può porre rimedio e che certamente non potrà durare in eterno, a meno che la natura non ci voglia davvero condannare ad un'immediata desertificazione.

Qualcuno ha già tirato in ballo la fine del mondo del 2012, dicendo che si tratta di segni, che bisogna prepararsi, che sarà solo l'inizio di carestie di ogni genere, bla bla bla, vorrei stendere un pietoso velo.

Parliamo di cose serie: dalle carte non si vede pioggia almeno sino a mercoledì 25 maggio, quando da ovest potrebbe entrare una blanda saccatura temporalesca, ma scordiamoci ormai le piogge primaverili, per quest'anno ne faremo a meno.

E se si sfogasse tutto in estate con temporali a ripetizione? Non è affatto detto e dunque non starei ad angosciarmi fin da ora. Certo: chi va nelle Alpi in piena estate sa a quali rischi va incontro, ma al mare la stabilità è spesso di casa.

Comunque sia solo a fine maggio si scorge qualcosa di veramente interessante, ma si tratta al momento dei classici "peggioramenti miraggio" che il modello vede solo per un attimo e nulla più.

SINTESI PREVISIONALE dal 23 maggio a fine mese:
lunedì 23 e martedì 24 maggio: bello ovunque e piuttosto caldo

mercoledì 25 maggio: un po' di instabilità al nord.ovest con temporali sparsi tra Piemonte, Valle d'Aosta ed ovest Lombardia dal pomeriggio-sera.

giovedì 26 e venerdì 27 maggio: instabilità al nord, sulla Toscana e lungo la dorsale appenninica del centro con qualche rovescio o temporale sparso, asciutto altrove e in buona parte soleggiato. Temperature tardo primaverili.

sabato 28 maggio: temporaneo miglioramento

domenica 29 maggio: bel tempo tempo ovunque, ma primi annuvolamenti in giornata nelle Alpi.

lunedì 30 e martedì 31 maggio: possibile nuova instabilizzazione al centro-nord ma con fenomeni soprattutto lungo le Alpi.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.48: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Casalpusterlengo (Km. 37,9) e Lodi (Km. 22,7) in direzione Mila..…

h 15.41: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Nord (Km. 41,3) e Chiasso-Dogana Di Brogeda (Km. 42,3..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum