Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Graduale uscita dalla calura sul finire di giugno?

Dal nord Europa giungeranno affondi sempre più importanti dell'aria fresca verso il centro del Continente e su parte della nostra Penisola, ma non prima degli ultimi giorni del mese. Una tendenza che potrebbe confermarsi ad inizio luglio.

Fantameteo 15gg - 18 Giugno 2012, ore 14.59

Se all'inizio della prossima settimana le temperature subiranno una leggera ma costante limatura verso il basso che le farà rientrare perlomeno in media, soprattutto al centro-nord, negli ultimi giorni del mese (e soprattutto con il debutto di luglio) gli affondi delle saccature colme di aria fresca verso il centro Europa diverranno più convincenti, sino a smontare il progetto dell'anticiclone africano di mettere radici stabili sul nostro Paese.

L'africano ha indubbiamente sfruttato la risalita della linea di convergenza intertropicale verso nord, per lanciare la sua offensiva nel Mediterraneo, ma se l'aria fredda deciderà di puntare al centro, anzichè ad ovest, per lui ci sarà poco da fare e la calura verrà smantellata.

Diciamo che l'ideale per il turismo (mare, montagna, laghi, ma anche parchi di divertimento, piscine pubbliche e private) l'ideale sarebbe più la situazione di fine giugno che quella ben più penalizzante che si prospetta per inizio luglio. 

Il caldo moderato insomma piace a tutti, quello esagerato porta anche gli amanti della tintarella ad abbandonare la spiaggia anzitempo, naturalmente l'instabilità e i temporali troppo frequenti penalizzano tutti, salvo chi passa il proprio tempo a lavorare.

Comunque sia dal raffronto modellistico nasce un'incertezza previsionale che invita a non prendere come oro colato quello che scriviamo: c'è infatti un'altra possibilità, che l'aria fresca non sia poi così tanto in grado di raggiungere le basse latitudini e che l'africano dia una nuova zampata ROVENTE allo Stivale tra fine giugno ed inizio luglio.

Riassumiamo allora le percentuali di attendibilità delle due linee di tendenza e formuliamo una previsione di massima:
IPOTESI 1: attendibilità 55% dal 25 giugno meno caldo, specie al nord, dal 29-30 sempre più fresco anche al centro, dai primi di luglio rinfrescata generale e tempo
spesso instabile e temporalesco, specie sul nord-est, in Appennino e in Adriatico, diversi momenti anche soleggiati con temperature gradevoli, fin troppo fresche in montagna.

IPOTESI 2: attendibilità 45%, dal 25 giugno leggermente meno caldo, specie al nord, dal 29-30 e per i primi giorni di luglio nuova offensiva dell'anticiclone africano con caldo intenso ovunque, specie al centro-sud e qualche temporale solo sulle Alpi.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.58: A24 Tratto Urbano

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Portonaccio - Galla Placidia (Km...…

h 06.55: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum