Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giugno pazzerello per tutta la prima decade, il bel tempo potrebbe tornare dalla metà del mese

In esclusiva le proiezioni a lungo termine che ci portano ad analizzare quanto accadrà da qui fino alla metà di giugno.

Fantameteo 15gg - 1 Giugno 2011, ore 14.37

La ferita apertasi nel cuore del Mediterraneo non è di quelle che si rimarginano in quattro e quattr'otto. Occorreranno diversi giorni prima che la primavera, oh pardon, l'estate meteorologica, si riprenda il maltolto. La circolazione generale sullo scacchiere europeo rimarrà difatti improntata ad una situazione complessivamente depressionaria probabilmente per tutta la prima decade del mese.

I geopotenziali sono comunque previsti salire e i contrasti allargare le maglie. Ne risulteranno fenomeni più circoscritti o, se diffusi, legati al temporaneo transito di veloci corpi nuvolosi di tipo frontale, il più consistente dei quali potrebbe portarsi sul nostro centro-nord intorno all'8-9 del mese.

A seguire le proiezioni indicano una possibile robusta rimonta dell'alta pressione a partire dal Mediterraneo occidentale su su fin sull'Italia. Sarà probabilmente la rivincita dell'estate, in preparazione al non più lontano traguardo astronomico che da li a poco andrà a tagliare.

TENDENZA PREVISIONALE FINO A MERCOLEDI 15 GIUGNO 2011

GIOVEDI 9 GIUGNO

Probabili condizioni di maltempo al settentrione, con particolare riferimento al nord-ovest. Qualche rovescio o temporale anche al centro, segnatamente su Toscana e Lazio. Per il resto giornata inaffidabile ma con qualche schiarita non esclusa, specie al sud, dove il clima sarà anche mite.

VENERDI 10 GIUGNO

Tendenza a generale miglioramento, pur con qualche nota di instabilità ancora possibile al centro-nord, specie di pomeriggio, quando non si escludono brevi rovesci o temporali sulle zone interne e montuose. Il tempo migliore al sud.

WEEK-END 11-12 GIUGNO

Permangono condizioni di tempo un po' inaffidabile al nord e nelle zone interne del centro con qualche annuvolamento anche minaccioso. Nel pomeriggio rischio di rovesci anche sull'Appennino meridionale. Non mancheranno comunque anche momenti più tranquilli e soleggiati. Temperature in lieve ma generale aumento.

LUNEDI 13 GIUGNO

Un po' di instabilità al nord-ovest, per il resto tende a prevalere sempre più il sole, con annuvolamenti eventualmente presenti solo nelle zone interne durante le ore pomeridiane.

MARTEDI 14 e MERCOLEDI 15 GIUGNO

L'alta pressione guadagna rapidamente terreno sul Mediterraneo riportando sull'Italia condizioni di tempo in prevalenza soleggiato e con temperature in netto rialzo. Caldo in particolare al sud.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum