Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fresco ed instabilità saranno ancora protagonisti del Mediterraneo

Faticherà a rimarginarsi la profonda ferita che prenderà vita nel cuore del Mediterraneo a partire da questo fine settimana. Strascichi di instabilità con temperature fresche domineranno la scena ancora per diversi giorni anche se le temperature andranno lentamente riprendendosi con l'arrivo della prima decade di giugno.

Fantameteo 15gg - 21 Maggio 2013, ore 15.30

Una serie di impulsi perturbati diretti al cuore del Mediterraneo continueranno ad influenzare il tempo del nostro Paese anche nel corso degli ultimi giorni di maggio. Il prossimo fine settimana sarà caratterizzato dal transito di un sistema ciclonico che trasporterà sin verso il Mediterraneo una massa d'aria molto fredda per la stagione. Gli avvenimenti che si consumeranno durante il week-end non faranno altro che rendere ancor più scavato il canale ciclonico che ormai da diverse settimane viene sfruttato dalle depressioni come percorso privilegiato per influenzare il tempo delle nostre latitudini.

Alla luce di queste anticipazioni, ecco pronto per mercoledì 29 maggio una nuova depressione sul Mediterraneo centro-occidentale, foriera di una nuova fase di maltempo che a fasi alterne coinvolgerebbe soprattutto i settori settentrionali e centrali italiani. Le fasce anticicloniche subtropicali continueranno a mostrare una notevole fatica nella loro risalita verso nord, restando ancorate al nord Africa od al più al Mediterraneo meridionale, influenzando in modo solo marginale il nostro Paese.

Nubi ed instabilità si attarderanno anche con l'arrivo dei primi giorni di estate meteorologica (convenzionalmente al primo di giugno) quando sull'Italia seguiterà a restare attiva una circolazione di bassa pressione alimentata da aria fresca in arrivo dall'Europa orientale. Si passerebbe quindi da un tipo di tempo dominato da scambi termici nord-sud, con l'arrivo sul nostro Paese di alcune masse d'aria fredda di origine nord-atlantica, ad un tipo di tempo dominato da correnti fresche ed instabili nord orientali.

Andrà infatti rinnovandosi la tendenza da parte degli anticicloni (in primis quello delle Azzorre) di allungarsi a dismisura verso le latitudini settentrionali. Così facendo il Mediterraneo continuerà a restare abbandonato a se stesso, costantemente influenzato dall'azione instabile delle masse d'aria fresca che seguiteranno ad avere vita facile.

Sotto il profilo delle temperature saranno comunque compiuti dei passi in avanti. L'azione sempre più pressante dell'irraggiamento solare farà lievitare i valori termici sino a valori assai miti anche se al momento non si vede nemmeno nelle tendenze previsionali più lontane ed avventurose, ondate di caldo particolarmente fastidiose.

Sintesi previsionale da mercoledì 29 maggio a giovedì 6 giugno:

Mercoledì 29 maggio - giovedì 30: tempo instabile e piuttosto freddo al centro e soprattutto al nord. possibili fenomeni di instabilità sparsi, temperature sotto la media stagionale al centro ed al nord. Tempo migliore al sud, dove le temperature saranno anche più tiepide.

Venerdì 31 - sabato primo giugno: suill'Italia si impone una circolazione di aria fresca ed instabile da est. Fenomeni di instabilità sparsa caratterizzeranno il tempo di tutto il Paese, rendendo il tempo incerto soprattutto durante il pomeriggio. Venti variabili, temperature in lieve aumento ma sempre su valori freschi.

Domenica 2, lunedì 3: persiste una circolazione di aria fresca da est che rinnova condizioni di instabilità sparsa soprattutto durante il pomeriggio e sui rilievi. Tempo più stabile lungo le coste e sulle due isole maggiori. Temperature in lieve aumento ovunque, su valori miti di giorno, freschi la notte.

Martedì 4 - mercoledì 5 - giovedì 6: qualche fenomeno di instabilità sparsa al nord e su parte del centro, tempo migliore al sud. Ancora un leggero aumento della temperatura su tutto il Paese ma più sensibile al sud.

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.12: A52 Tangenziale Nord Di Milano

blocco

Chiusura notturna, entrata chiusa causa tratto chiuso a Svincolo Monza Centro: 1 Maggio (Km. 5,2)..…

h 22.11: A52 Tangenziale Nord Di Milano

blocco

Chiusura notturna, entrata chiusa causa tratto chiuso a Svincolo Cinisello B.-Robecco (Km. 5,8) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum