Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate sino a Ferragosto, poi...

Condizioni atmosferiche votate al tempo buono ci accompagneranno sino al periodo di Ferragosto, successivamente aumentano le possibilità d'avere una nuova battuta d'arresto stagionale

Fantameteo 15gg - 5 Agosto 2014, ore 16.00

Finalmente tempo d'estate. Con queste parole potremmo riassumere senza troppi problemi, quello che con tutta probabilità sarà il destino della stagione estiva 2014 durante questa prima metà di agosto. Dopo averci fatto a lungo penare, attraverso una recidiva latitanza degli anticicloni sul bacino del Mediterraneo, l'innalzamento delle fasce anticicloniche subtropicali garantirà almeno per una decina di giorni, un ripristino del bel  tempo lungo lo stivale, con effetti come sempre più decisi sull'Italia centrale e meridionale. 

Il merito di tutto questo deriverà dalla presenza di una attiva circolazione occidentale di venti che, continuando a spazzare l'Europa nord-occidentale, agevolerà l'ingresso dell'anticiclone oceanico sul bacino del Mediterraneo. Quando si parla di previsioni a lungo termine, l'affidabilità delle linee di tendenza diminuisce drasticamente, rendendo possibili dei cambiamenti anche vistosi della previsione nel giro di poco tempo.

Nelle diverse previsioni deterministiche pervenute dal modello americano, saltuariamente compare qualche previsione che stringerebbe ancora una volta l'occhiolino a favore di alcune dinamiche instabili già prima del periodo di Ferragosto. Queste linee di tendenza un po' fuori dal coro, seppur nella loro bassa probabilità, servono a noi previsori come monito a non dare nulla per scontato. Tuttavia pare proprio che sino a tale data, il tempo atmosferico possa presentare le caratteristiche estive che accontenterebbero un po' tutti. La circolazione oceanica in contesto anticiclonico regalerebbe al nostro Paese tempo soleggiato, qualche temporale lungo i rilievi (più frequenti al nord) e caldo moderato, senza eccessi. 

In merito al periodo DOPO Ferragosto. 

Superata la prima metà del mese, la situazione atmosferica andrebbe in contro ad un cambiamento abbastanza sostanziale. L'inesorabile avanzamento stagionale inizierebbe ad avere il proprio peso su una circolazione atmosferica che comincerebbe a muovere i suoi primi passi verso le dinamiche più affini all'autunno che caratterizzeranno (o dovrebbero caratterizzare... ) settembre. 

Il flusso zonale di correnti occidentali tornerebbe a scendere di latitudine e questo favorirebbe una nuova ripresa dell'instabilità ad iniziare dai settori settentrionali dell'Italia. Per tutto il periodo preso in esame, i principali centri di calcolo previsionale rimarcano ancora una volta la presenza di una circolazione OCEANICA protagonista dell'Europa. Tale circolazione sarebbe accompagnata dall'ingresso di fronti perturbati "a ruota libera" sui settori nord-occidentali europei, dove la piovosità di questa estate risulterà con tutta probabilità, SOPRA LA MEDIA del periodo. (Nord della Francia - UK).

Sull'Italia l'anticiclone farebbe spazio all'ingresso dell'aria più fresca, accentuando l'instabilità atmosferica in un primo momento soprattutto al nord, poi forse anche al centro ed al sud. In questo frangente le temperature diverrebbero soggette ad un inesorabile calo, avvertibile partendo dalle regioni settentrionali appena dopo il Ferragosto. 

Previsione da confermare. Seguite gli aggiornamenti. 
 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum