Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco il NEVONE al nord e zone interne del centro per metà mese!

I modelli continuano a proporre una situazione potenzialmente favorevole a forti nevicate sul nord Italia entro venerdì 14 o sabato 15 dicembre.

Fantameteo 15gg - 5 Dicembre 2012, ore 15.40

L'aria fredda che si sta impossessando del nostro Paese metterà radici nel corso della prossima settimana, specie al nord, dove le correnti orientali la ammasseranno anche sulle pianure. Trattasi di una classica situazione di retrogressione fredda da est che, in mancanza dell'anticiclone delle Azzorre e con l'Atlantico bloccato più in alto dalla presenza dell'anticiclone russo-scandinavo, favorirà l'avvicinamento della classica depressione in grado di portare forti nevicate di addolcimento sul nostro Paese.

Il tutto avverrà con buona probabilità tra venerdì 14 e sabato 15 con tempistica diversa: prima toccherà alle zone interne del centro, poi al nord. Trattasi di un evento che potrebbe parzialmente paragonarsi, con i dovuti distinguo e decisamente meno cruento, con quanto accaduto nella fase finale del dicembre del 96.

L'evento comunque appare abbastanza probabile  anche se dovesse in qualche modo sparire per qualche run dalle carte; la configurazione calza a pennello con tutte le dinamiche troposferiche che stiamo osservando e dunque quasi certamente ricomparirà. Del resto, da qualche giorno andiamo dicendo che questa potrebbe essere davvero il grande evento del dicembre 2012.

Subito dopo potrebbe esserci una fase di addolcimento termico, ma dal nord Europa è probabile che altra aria fredda si prepari a riversarsi verso sud in corrispondenza del periodo natalizio, dunque teniamo gli occhi aperti.

RIASSUMENDO:
freddo sino a giovedì 13, specie al centro-nord, poi forte peggioramento su tutta l'Italia con neve a quote basse sulle zone interne del centro per venerdì 14 e neve in pianura al nord per sabato 15 o domenica 16, specie sul settore occidentale, con accumuli anche considerevoli, anche naturalmente sulle Alpi. Da confermare certamente ma abbastanza probabile, nonostante la distanza temporale: 60%
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum