Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dopo la pausa con l'anticiclone, il maltempo forse tornerà in azione

Sul finire della prima decade situazione atmosferica nuovamente dinamica sul Mediterraneo.

Fantameteo 15gg - 1 Ottobre 2012, ore 14.36

Dopo aver analizzato tutte le corse possibili dei principali modelli matematici che formulano previsioni a lunga scadenza, è maturata in noi l'idea che la presenza dell'anticiclone sull'Italia possa risultare piuttosto breve. Resta solo da capire se verrà attaccato da est, oppure da ovest, e quest'ultima soluzione sembrerebbe la più probabile.

Se è vero che tra domenica 7 e martedì 9 potrebbe esserci un nucleo fresco in movimento sui Balcani, in grado di influenzare marginalmente le nostre regioni adriatiche e meridionali, ma sarà da ovest che probabilmente l'anticiclone potrebbe venir smantellato da giovedì 11 ottobre, con l'ingresso di un'altra saccatura, con modalità simili a quelle già osservate durante il mese di settembre, cioè con la pioggia al nord e sulle regioni tirreniche.

Potrebbe però trattarsi solo di un primo tentativo, un secondo, più velleitario, quantunque coraggioso, potrebbe registrarsi intorno al 14-15 del mese, con uno sfondamento più netto sul bacino del Mediterraneo di una saccatura, dalla quale si isolerebbe poi una goccia fredda in grado di dispensare piogge un po' su tutto il Paese.

L'idea che l'autunno possa insomma mostrarci sovente il suo volto instabile in questa stagione 2012 resta radicata tra i previsori nella nostra redazione, più che convinti che i fronti transitati a settembre non siano stati frutto del caso, ma di un preciso disegno barico che vede al centro del progetto il bacino centrale del Mediterraneo, per una stagione che potrebbe risultare molto diversa da quella dello scorso anno. Seguite dunque tutti gli aggiornamenti.

RIASSUMENDO: (evoluzione probabile al 30% sino a giovedì 11, poi solo del 15-20%)
martedì 9 ottobre: un po' di variabilità lungo il medio Adriatico e sul meridione con locali piovaschi e temperature fresche, bel tempo altrove, salvo un po' di nubi basse al mattino sulla Valpadana. 

mercoledì 10 ottobre: bel tempo ovunque, in serata nubi in aumento al nord, ma senza piogge.

giovedì 11 ottobre: sul settentrione, la Toscana, l'Umbria cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge sparse, parzialmente nuvoloso ma secco sul resto del centro, bel tempo sul resto del Paese. Temperature in lieve calo nelle zone soggette a pioggia, in aumento al sud.

venerdì 12 ottobre: tempo simile ma con fenomeni piuttosto scarsi e ancora schiarite al sud.

sabato 13 ottobre: dapprima tempo tra il variabile e l'incerto, poi peggioramento al nord-ovest dalla sera con le prime piogge. Rinforzo dei venti meridionali e temporaneo rialzo termico al sud e sul medio Adriatico.

domenica 14 e lunedì 15: maltempo in azione dapprima al nord e sulle centrali tirreniche, poi anche sul resto del Paese, con piogge, temporali, calo delle temperature e prime nevicate su Alpi ed Appennini, a quote però medio-alte. Migliora dal pomeriggio di lunedì sul nord-ovest e poi sulla Sardegna. 


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum