Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Debutto di luglio: qualche disturbo al nord, sole e caldo normale al centro-sud

Situazione di normalità estiva. Classici disturbi al nord, specie sulle Alpi.

Fantameteo 15gg - 19 Giugno 2013, ore 15.26

L'estate ricomincia da fine giugno. Cancellate dalle vostre menti il ricordo di queste giornate di calura opprimente, e proviamo a rivivere l'estate così come la vorremmo.
Tra la fine di giugno e il primo spicchio di luglio pare che ci si possa riuscire.

Sull'Europa centro-settentrionale le correnti atlantiche risulteranno sufficientemente dinamiche da garantire una generale variabilità e temperature fresche; di tanto in tanto qualche fronte temporalesco potrebbe anche lambire il settentrione, determinando rovesci e una moderata flessione delle temperature, in modo particolare lungo le Alpi, ma con qualche riflesso in termini di vento anche al centro-sud, dove comunque il tempo resterà in gran parte soleggiato e caldo, sia pure senza eccessi.

Da notare come ormai questo risulti uno schema classico degli ultimi mesi e delle ultime stagioni estive in generale, con poche varianti sul tema: nessuna vera sortita dell'anticiclone delle Azzorre verso nord, nessuna corrente orientale o settentrionale in grado di rivoluzionare l'ordine prestabilito, nessuna goccia fredda stazionaria in sede mediterranea.

Insomma c'è molta monotonia negli schemi barici più recenti, a testimoniare una volta di più come il clima segua dei mini cicli che si ripetono ad intervalli più o meno regolari.
 
Attenzione però: basta poco e le ondulazioni atlantiche finiscono per diventare rilevanti a ridosso della famosa falla barica portoghese con conseguenti risvolti africani per il nostro Paese.

Le nuove proiezioni stagionali per luglio al momento smentiscono questo tipo di evoluzione, ma esse rappresentano solo una media dell'andamento mensile, dunque attenti all'Africa e al suo forno; sarà bene allora per qualche giorno goderci un'estate senza eccessi.

SINTESI PREVISIONALE da GIOVEDI 27 GIUGNO a GIOVEDI 4 LUGLIO:
giovedì 27 giugno: ultime note di instabilità su Alpi, Appennini, Friuli Venezia Giulia con isolati rovesci o temporali pomeridiani. Clima gradevole ovunque con caldo moderato nel pomeriggio.

venerdì 28 giugno: bello ovunque e caldo moderato, ormai in attenuazione la tendenza temporalesca pomeridiana, salvo locali fenomeni su est Alpi e Appennino centrale.

sabato 29 giugno: bel tempo su tutte le regioni, temperature senza grandi variazioni.

domenica 30 giugno: soleggiato e temperature in rialzo, con caldo un po' fastidioso.

lunedì 1 luglio: temporali in arrivo al nord-ovest, specie sul'arco alpino e dal pomeriggio, tempo stabile altrove, temperature in calo al nord, in aumento temporaneo al centro-sud.

martedì 2 luglio: al nord e sulla Toscana tempo instabile con locali rovesci o temporali, in spostamento da ovest verso est, riflessi anche su Umbria, Marche e in genere dorsale appenninica del centro, miglioramento in serata. Temperature in calo, specie al nord.

mercoledì 3 luglio: bel tempo e un po' di Maestrale attivo, residui temporali sul nord-est e in Appennino al pomeriggio, temperature gradevoli.

giovedì 4 luglio: bel tempo su tutte le regioni, salvo disturbi nelle Alpi con locali rovesci pomeridiani sui settori centro-orientali, temperature in lieve aumento ma caldo ancora moderato.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum