Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da metà mese il maltempo non risparmierà diverse regioni d'Italia

Diverse fasi di tempo a tratti anche perturbato caratterizzeranno la seconda metà del mese di maggio, che si conferma fortemente compromessa come, d'altra parte, anche gran parte di questa primavera.

Fantameteo 15gg - 8 Maggio 2013, ore 15.16

 Un profondo vortice di bassa pressione, collegato in presa diretta con una vasta saccatura facente capo alla circolazione polare darà un altro colpo alla primavera. Le prospettive che si fanno avanti dall'orizzonte superano di gran lunga le condizioni di variabilità che normalmente contraddistingono questo periodo dell'anno. 

Un po' preoccupante pare, almeno così a prima vista, la situazione che si presenterà soprattutto al nord e sulle regioni del medio-alto versante tirrenico, a causa di probabili precipitazioni insistenti all'inizio del periodo da noi preso in esame, ovvero tra il 16 e il 17 maggio. Le piogge e i temporali arriveranno anche sulle altre regioni d'Italia, risultando comunque meno compromettenti e intervallati da pause di tempo più ragionevole.

Dopo una tregua apparente, compresa con tutta probabilità tra sabato 18 e domenica 19 maggio, ecco un secondo nocciolo depressionario farsi avanti dalla Francia lunedì 20 con tanto di perturbazione al seguito, destinata ancora una volta al centro-nord dove insisterà fino a mercoledì 22, ma non è finita.

Un terzo vortice di bassa pressione pare andrà a posizionarsi tra le Baleari e la Sardegna tra il 23 e il 24 maggio, replicando un nuovo giro di vite del maltempo su diverse regioni dell'Italia. Questa volta sembrerebbe coinvolto anche il meridione, dove tuttavia il clima si manterrà spesso mite e con temperature superiori alla media stagionale.

Ecco una prima LINEA DI TENDENZA FINO A GIOVEDI 23 maggio 2013

GIOVEDI 16 maltempo su gran parte d'Italia, anche intesno al centro-nord, dove avremo precipitazioni particolarmente abbondantI. Temperature in linea con la norma, al nord. superiori al centro e al sud.

VENERDI 17 instabilità diffua su tutte le regioni, con occasione per ulteriori rovesci, pur in un contesto di maggiore variabilità. Lieve, generale calo termico, specie al centro e al sud.

SABATO 18 ancora un po' di instabilità su nord-est e medio versante adriatico, più sole sulle altre regioni, con temperature in rialzo, ma cn qualch possibile nota temporalesca pomeridiana sulle zone montuose.

DOMENICA 19 inizialmente tempo discretamente soleggiato, cui seguirà un nuovo peggioramento al nord, dove entro sera sono attesi temporali. Mite ovunque. 

Da LUNEDI 20 a  MERCOLEDI 22 moderata instabilità al nord e sulla Toscana, con rovesci alternati a qualche schiarita. Tempo più soleggiato sl resto del Paese. Lieve calo termico al nord.

GIOVEDI 23 inizialmente abbastanza soleggiato. Dal pomeriggio peggiora su nord-ovest e Sardegna con temporali che, in nottata, raggiungerano anche il centro peninsulare. Temperature in aumento al sud.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.47: SS202 Triestina

incidente

Incidente a 2,67 km prima di Incrocio Cattinara - SS15 Racc Via Flavia (Km. 26) in direzione Incr..…

h 19.45: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Scandicci e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum