Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Come finirà maggio? Maltempo dal 19 al 22, poi alta pressione e CALDO?

Maltempo in arrivo sul settentrione e parte del centro tra il 19 ed il 22, poi aria sempre più calda pilotata verso il nostro Paese?

Fantameteo 15gg - 12 Maggio 2014, ore 14.14

L'ultima emissione del modello americano e il raffronto con le 20 corse del gemello GEFS, conferma la possibilità che l'Italia conosca un'ultima decade di maggio dai due volti.

Nella prima fase (19-20 maggio) correnti umide ed instabili da sud ovest accompagneranno il passaggio di una perturbazione piuttosto intensa sul settentrione e le regioni centrali tirreniche, seguita da un secondo e forse un terzo impulso tra mercoledì 21 e giovedì 22, ma con scarse possibilità che il maltempo possa estendersi a tutto il Paese.

Infatti il profondo vortice depressionario, potenzialmente responsabile di piogge abbondanti sul nostro settentrione, rimarrà probabilmente bloccato sull'ovest del Continente e non evolverà verso levante.

Di conseguenza finirà per mettersi in moto un flusso di aria sempre più calda e stabile diretto dal nord Africa verso il nostro settentrione fino a fare ponte sul nord Europa con un'alta pressione scandinava. In pratica l'anticiclone potrebbe costruire un muro invalicabile per le saccature atlantiche, provando a far scoppiare l'estate sull'Italia.

Un'impresa non facile e soprattutto poco credibile perchè quando l'alta pressione si erge lungo i meridiani in questo modo, difficilmente ha vita lunga, mentre una sua distensione lungo i paralleli assicura alla previsione margini di credibilità più alti.

In ogni caso una fiammata calda potrebbe anche esserci tra il 25 ed il 28, in attesa di capire davvero se la circolazione sull'Europa vorrà davvero bloccarsi, oppure restare dinamica sino alla fine del mese.

Riassunto previsionale:
da lunedì 19 a mercoledì 21
: al nord e sulle centrali tirreniche spesso instabile, a tratti perturbato con piogge e rovesci anche temporaleschi, più intensi ed abbondanti a ridosso dei rilievi del nord, sul resto del Paese nuvolosità variabile con isolati focolai temporaleschi passeggeri, più probabili su Campania, Calabria e Sicilia. Temperature in calo nelle aree piovose.

giovedì 22: ancora instabile al nord e sulla Toscana con rovesci, più diffusi sulle Alpi, migliora altrove. Mite, caldo al sud.

venerdì 23 e sabato 24: ancora passaggi nuvolosi al nord e sulla Toscana ma con pochi fenomeni. Clima mite al nord e sull'alto Tirreno, piuttosto caldo procedendo verso sud.

Da domenica 25 a mercoledì 28: bel tempo ovunque e primi caldi estivi? Attendibilità media: 45-55%. Seguire gli aggiornamenti.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum