Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriverà l'autunno dal 7-8 settembre o l'estate vivrà una seconda breve ed insperata giovinezza?

Rimane probabile il coinvolgimento del nord Italia in una circolazione depressionaria intorno al week-end 7-8 settembre, mentre per il resto del Paese la situazione resta ancora da decifrare.

Fantameteo 15gg - 30 Agosto 2013, ore 15.42

La fase di bel tempo che interverrà la prossima settimana potrebbe mettere radici oppure essere sostituita da una fase depressionaria importante, in grado di determinare la definitiva capitolazione della stagione.

C'è anche una terza via, che alla fine potrebbe diventare la più probabile: l'affondo della saccatura previsto per venerdì 6 settembre sull'ovest del Continente potrebbe favorire un temporaneo richiamo di correnti calde di matrice nord africana al centro-sud e una fase temporalesca molto intensa al nord. 

Il maltempo potrebbe temporaneamente coinvolgere anche le regioni centrali tirreniche, difficilmente il resto del Paese, perchè il vortice, sospinto ancora da una corrente a getto un po' tesa, difficilmente potrà sfondare ulteriormente verso sud. Probabilmente invece si attesterà sul centro Europa, cercando ancora di coinvolgere il settentrione almeno sino a martedì 10 settembre. 

Chiaro che, di fronte ad un affondo della saccatura meno incisivo, diverrà progressivamente meno importante anche il richiamo di aria calda dal nord Africa. Così entro lunedì 9 anche il centro-sud ritroverà masse d'aria più gradevoli in arrivo da ovest, anche senza sperimentare precipitazioni.

Questa è al momento l'ipotesi più probabile (55-60%) ma naturalmente ce ne sono anche altre, come già peraltro esposto nell'analisi di stamane. Non possiamo evidentemente trascurare quella che prevede una maggiore resistenza dell'anticiclone agli affondi perturbati, grazie anche alla spinta più intensa della corrente a getto. In alternativa ecco la saccatura che riesce comunque a sfondare ad ovest, ma senza la capacità di proseguire il suo cammino e l'inevitabile isolamento di un piccolo vortice a ridosso addirittura delle Canarie.

Sono i soliti intoppi dei previsori di fronte ad una previsione a lungo termine che contempli l'affondo di una saccatura sull'ovest del Continente. Il modello prima appare sicuro, poi traballa, poi ritrova sicurezza, ora siamo nella fase traballante e va lasciato un po' nel suo "brodo", ma vedrete che capiremo presto quale sarà l'opzione giusta.

SINTESI PREVISIONALE DA SABATO 7 a SABATO 14 SETTEMBRE:
sabato 7 settembre
: al nord peggioramento temporalesco con rovesci anche intensi sul nord-ovest, ancora qualche schiarita sul nord-est, al centro nubi sulla Toscana con qualche rovescio o temporale, specie nel nord della regione. Sul resto del Paese bel tempo e caldo, specie al sud. In serata peggiora forte anche sul Triveneto. 

domenica 8 settembre: al nord ancora tempo instabile con rovesci temporaleschi sparsi, più probabili a ridosso dei rilievi, su est Liguria, centro-est Lombardia e sul Triveneto. Rovesci temporaleschi anche sulle centrali tirreniche, parzialmente soleggiato sulle centrali adriatiche, ancora bel tempo al sud. Temperature in diminuzione.

lunedì 9 settembre e martedì 10 settembre: ancora tempo inaffidabile al nord con rovesci sparsi e temporali pomeridiani e serali, specie a ridosso dei rilievi e sui settori centro-orientali. Al centro nubi sul Tirreno e in Appennino con qualche rovescio o spunto temporalesco isolato, più sole procedendo verso sud.

mercoledì 11 e giovedì 12: temporanea stabilizzazione con tempo in miglioramento anche al nord. Temperature gradevoli ovunque.

da venerdì 13: probabile nuovo affondo depressionario al nord, con graduale coinvolgimento anche delle regioni centrali. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum