Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Altri segnali "freddi" per la Settimana Santa, ma a Pasqua potrebbe esserci il sole

La prima parte della Settimana Santa potrebbe essere caratterizzata ancora dal maltempo e dal freddo su gran parte del Paese, poi potrebbe intervenire un cuneo anticiclonico da ovest, ma ancora urgono conferme.

Fantameteo 15gg - 18 Marzo 2013, ore 14.54

Non usciremo tanto facilmente dalla morsa dell'instabilità e del freddo tardivo. I cieli d'Europa sono ancora in subbuglio e c'è molta aria fredda in giro per il Continente.
 
Come accennato anche stamane, ci sono due distinti elementi da tener presente: l'ampio corridoio perturbato presente alle basse latitudini, senza che nessun anticiclone riesca a contrastarlo e la tendenza all'antizonalità alle alte latitudini, con masse d'aria fredda che potrebbero così muoversi in senso retrogrado verso il Mediterraneo centrale tra martedì 26 e giovedì 28, risucchiate dalla presenza di una depressione sull'Italia meridionale.

Questo determinerebbe un'ulteriore battuta d'arresto della stagione primaverile alle nostre latitudini con nuova marcata flessione delle temperature ed episodi di neve a bassa quota, pur di breve durata.

Da venerdì 29 infatti le correnti atlantiche potrebbero tornare a dominare la scena, ma insieme a loro, potrebbe anche decidere di venire in nostro aiuto un cuneo anticiclonico di matrice subtropicale, in grado di salvarci Pasqua e Pasquetta, con la promessa di un po' di sole generoso e di un bel tepore per tutti.

Quanto sono probabili queste due evoluzioni?
La prima fase, quella del freddo, è sposata sia dal modello americano che, più marginalmente da quello inglese, e dunque mostra al momento attendibilità media 55%
La seconda fase, quella dell'anticiclone, sposata anche questa da entrambi, gode anche dell'appoggio incondizionato di gran parte delle corse alternative del modello americano e quindi avrebbe un'attendibilità del 60%.

Non dimentichiamo comunque che stiamo parlando di previsioni a 7-10 giorni, pur nel quadro di un miglioramento delle previsioni a lungo termine che, ad esempio, primi nella rete, (ogni tanto va detto), ci ha portato ad informare i lettori con ben 12 giorni di anticipo sull'ondata di freddo e neve che più di mezza Italia ha appena sperimentato.

L'alternativa al freddo tra il 26 ed il 28 consisterebbe invece in un altro passaggio perturbato da ovest, ma al momento questa ipotesi non è sostenuta in modo significativo dai modelli.

SINTESI PREVISIONALE TRA MARTEDI 26 e LUNEDI 1 APRILE:
martedì 26 marzo: rientro di aria fredda da est sul settentrione e le regioni centrali adriatiche con molto vento, diminuzione delle temperature e brevi nevicate entro sera su Appennino emiliano e basso Piemonte sino in collina, nella notte su mercoledì anche sul medio Adriatico, poco nuvoloso sul medio-alto Tirreno, instabile altrove con rovesci sparsi o temporali. Temperature in calo.

mercoledì 27 marzo
: al nord nuvolosità irregolare con rovesci di neve, specie a ridosso dei rilievi e sull'Emilia-Romagna, neve sino a 200-300m anche su medio-basso versante Adriatico e zone interne appenniniche del centro, collinari al sud. Freddo.

giovedì 28 marzo: ancora instabile sui versanti orientali, ma con fenomeni ormai confinati su Abruzzo, Molise e Puglia, nevosi sino a quote collinari, altrove soleggiato, ma ancora freddo.

venerdì 29 marzo: passaggi nuvolosi al nord e sul Tirreno ma senza conseguenze, freddo al mattino, temperature in aumento nei valori massimi.

sabato 30 marzo: addensamenti nelle Alpi e al nord-est, con sporadiche precipitazioni, cielo parzialmente nuvoloso anche sul Tirreno, sereno al nord-ovest e su medio-basso Adriatico e isole. Mite.

Pasqua e Pasquetta: con il sole e tepore primaverile? Speriamo. Al momento come detto qualche possibilità c'è, ma siamo ancora lontani. 


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.23: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Castellanza (Km. 17,6) e Svincolo Di Busto Arsizio (K..…

h 17.21: A6 Torino-Savona

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Carru' (Km. 57,8) e Millesimo (Km. 97,1) in entrambe le direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum