Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

A 5 passi dal gelo russo, a 2 dalla mitezza atlantica

L'anticiclone russo proverà a spingere una massa d'aria fredda anche verso di noi dalla Vigilia di Natale ma con effetti probabilmente limitati.

Fantameteo 15gg - 19 Dicembre 2012, ore 14.25

Ci risiamo: ad est il grande freddo che stenta a mettersi in moto verso ovest, complice la spinta delle correnti atlantiche, sempre piuttosto rabbiosa, e soprattutto la presenza scomodissima dell'anticiclone subtropicale, tornato su posizioni poco favorevoli ad un'evoluzione davvero invernale del tempo sul nostro Paese.

Si tratta tuttavia di una "location" leggermente meno penalizzante rispetto a quanto avveniva ad esempio alla fine degli anni 80, quando l'intera stagione invernale ne venne condizionata in maniera pesantissima, negando le nevicate sia sulle Alpi che sugli Appennini.

Bisogna però considerare anche la spinta violenta del getto, che tenterà in tutti i modi entro la fine dell'anno di far fuori l'anticiclone russo e con esso naturalmente tutto il suo serbatoio freddo. Impresa peraltro non facile, considerando la grande estensione di neve presente sui territori dell'est europeo e soprattutto della Russia, ma la deteminazione delle correnti occidentali al momento sembrerebbe prevalere su tutto, anche se sotto Natale il freddo si farà largo tra la mitezza del centro Europa e del Mediterraneo, spingendo un refolo gelido in Valpadana e poi lungo l'Adriatico, ma forse non basterà per mettere radici.

Dunque si attende la nevicata di addolcimento da ovest, più o meno a quote pianeggianti o collinari. Se non arrivasse per Santo Stefano potrebbe arrivare nei giorni immediatamente successivi, prima di lasciar posto ad altri giorni miti, ma occorre tener presente due altre variabili:
1 la possibile rimonta dell'anticiclone subtropicale
2 un nuovo impulso freddo in discesa dal nord Europa che potrebbe modificare gli assetti barici, spezzando l'ardire della corrente a getto.

In definitiva secondo noi siamo a soli 2 passi dalla mitezza atlantica e a 5 dal freddo russo.

Rispetto a tutto quanto esposto ecco dunque una linea previsionale media, frutto di una sintesi degli scenari più probabili:
giovedì 27 dicembre:
variabilità da ovest con precipitazioni sparse e neve solo oltre i 1000m, con allontanamento del freddo russo verso levante e temperature in aumento.

venerdì 28 dicembre: affermazione dell'anticiclone subtropicale sul Mediterraneo con tempo buono al centro-sud, ma passaggi nuvolosi al nord, sfiorato dal flusso perturbato che scorrerà sul centro Europa. Mitezza, ma in pianura in caso di nebbia freddo umido.

sabato 29 dicembre: neve su zone alpine di confine oltre i 1200m. Parzialmente nuvoloso sul resto del nord, poco nuvoloso altrove, con possibili nebbie.

domenica 30 dicembre: bel tempo con anticiclone subtropicale, nebbia ed inversioni termiche. Freddo al suolo, mitezza in quota e sulle coste. 

lunedì 31 dicembre: anticiclone in parziale ritiro verso ovest, fronte in discesa sul nord-est e al centro-sud, specie Adriatico, con piogge sparse in movimento verso sud e neve oltre i 1000-1300m. A sera ingresso di aria più fredda da nord.

martedì 1 gennaio: ancora neve sui crinali di confine centro-orientali oltre i 700m, incerto su medio Adriatico e meridione con neve sino a 1000m. Bello altrove. Temperature in calo.

mercoledì 2 gennaio: nuovo impulso da WNW con piogge sparse e neve oltre i 700m su centro-sud e settori di confine del nord-est. Situazione comunque molto incerta.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum