Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Troppi modelli: il meteorologo torni ad affidarsi di più all'esperienza e guardi anche un po' fuori dalla finestra

Alcune riflessioni utili per migliorare le previsioni.

Editoriali - 17 Gennaio 2013, ore 12.19

Semplicemente guardando la sinottica, le temperature al suolo, quelle previste e buttando un occhio fuori dalla finestra, dopo 15 anni di esperienza professionale e circa una quarantina di esperienze vissute sul campo, probabilmente non avrei mai dato nemmeno peso alle previsioni di nevicate proposte dai lam a 5 giorni di distanza con termiche tanto risicate.

Gli episodi di metà gennaio 2013 fanno riflettere: l'esperienza e l'osservazione sul campo, le sensazioni in meteorologia sono altrettanto importanti e forse di più delle "macchine", che talvolta presentano anche errori di inizializzazione, che sottostimano o sovrastimano una certa temperatura. La neve a 5 giorni è abbondante, a 3 giorni diventa moderata, ad 1 quasi scompare e ti lascia di stucco, perchè quando il modello "affina" i dati, capisce che stava sbagliando, ma ormai lì è tardi per il previsore che ha annunciato neve a 4 venti. 

E' così molto facile prevedere neve dopo un episodio di foehn freddo, dopo un'intensa avvezione gelida da est, oppure con un'irruzione fredda da nord di quelle toste al centro-sud e magari sull'Emilia, più difficile è azzeccare una previsione di neve quando entra un fronte freddo accompagnato da temperature non troppo basse, che trovino al suolo strati caldi o miti presenti e sedimentati da giorni. In questo caso guardare i modelli non serve, non funziona tutto in automatico, occorre essere realisti e dire: al massimo ci scappa un po' di "mistone", senza fidarsi troppi dei modelli ad area limitata che distribuiscono fiocchi in abbondanza.

Invece la tendenza attuale è proprio quella di riporre eccessiva fiducia in tutti i LAM, lasciando le sensazioni umane in secondo piano. Personalmente sono riuscito in parte a farne uso, qualche errore ne è comunque scaturito, perchè il modello resta "legge", ma altrove ho visto e letto previsioni di neve abbondante troppo marcate, esagerate, che facevano quasi sorridere e che potevano anche influenzare il comportamento di altri previsori. 

Oltretutto più è lontana la località dal centro previsionale più sarà difficile emettere un bollettino preciso per quella zona e più si incorrerà in errore, ma affermo una cosa altrettanto importante: per sapere davvero con precisione come evolverà il tempo su una data regione, bisognerà esserci vissuti per tantissimi anni, non solo vissuti in senso fisico, chiusi in casa senza mai guardare alla finestra, ma aver vissuto tutte le vicende meteorologiche di quella zona con notti insonni, giornate trascorse ad osservare, specie da ragazzi o bambini, quando il tempo non manca...

Anche con tutta l'esperienza possibile poi difficilmente potremo vivere un episodio totalmente sovrapponibile ad un altro, ma la didattica principale di certi avvenimenti del passato aiuteranno a comprendere meglio l'evoluzione di quello che stiamo per vivere. 

Meditiamo però su questo: osservazione, passione, esperienza, statistica, hanno lo stesso valore dei modelli ad area limitata, che vanno dunque maneggiati con cura... 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.05: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Pescara Ovest-Chieti (Km. 380,8) e Pescara Sud-Francavilla (K..…

h 05.48: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Nord (Km. 41,3) e Chiasso-Dogana Di Brogeda (Km. 42,3..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum