Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Quando la meteo diventa "malattia"...

Gli ignari lettori che cercano solo informazioni sul tempo del fine settimana non si immaginano che ogni frase che scriviamo possa creare forti discussioni tra i meteofili.

Editoriali - 19 Aprile 2003, ore 08.10

MeteoLive ha sempre cercato di offrire la previsione più autentica, non quella "pilotata" dalle esigenze turistiche o dettata dalla necessità di fare audience a tutti i costi. Previsioni ponderate, dettagliate, moderate che molto spesso si sono rivelate corrette e hanno contribuito a creare entusiasmo intorno alla nostra azienda e al nostro quotidiano. Qualche altra volta si è anche sbagliato ma questo è normale e va sempre ammesso. La "tortura" più terribile alla quale però siamo sottoposti è quella degli appassionati, i simpatici meteofili, ma oserei dire gli invernofili, che odiano caldo e stabilità e vorrebbero che piovesse sempre, nevicasse sempre, le temperature fossero sotto la norma e ci avviassimo verso la glaciazione. Se pubblicassimo sempre notizie favorevoli a questi "ultras" certamente otterremmo maggiore popolarità ma gradualmente la nostra immagine andrebbe incrinandosi e godremmo di pessima fama tra i milioni di lettori che si fidano di noi. Qualche volta avvertiamo quasi una forzatura di parte degli "ultras" come avviene per i giocatori delle squadre di calcio, un fiato sul collo che mette i redattori nelle condizioni di subire un'influenza negativa da questi "consigli". Forse molti di voi non sanno che, mentre tutti aspettano il sole e il cielo azzurro per godersi le meritatissime vacanze Pasquali, qualcuno non aspetta altro che la pioggia, i temporali e magari le grandinate. Tutte le passioni sono naturalmente rispettabilissime ed è quasi normale che una vera passione morbosa per la meteo passi dalle nuvole e non dal sole, però ci sono dei limiti. MeteoLive ama la natura in tutte le sue manifestazioni, tifa per la pioggia quando c'è siccità o per la neve quando latita, ma quando si parla di vacanze si augura che sia il sole ad accompagnarle, senza però negare l'evidenza di un peggioramento. Qualche sito spalleggia artatamente questi appassionati, illudendoli, salvo poi ritrattare all'ultimo minuto con un semplice "scusate, le carte sono cambiate", in realtà erano cambiate già da giorni ma si è voluto negare l'evidenza per mantenere la fedeltà degli "ultras". Cose dell'altro mondo: logico dunque aspettarsi da alcuni settori dell'ambiente accademico, che non vedono di buon occhio il mondo meteo in Internet, una bella bacchettata: "molti siti sono gestiti da ciarlatani" è stato detto. Verissimo, peccato però che proprio alcuni di quei siti di ciarlatani ed imbroglioni vengano poi linkati in bella mostra sui portali cosiddetti "super-professionali". Quanto è strano il mondo...Voi comunque non vi preoccupate di queste beghe di palazzo, continuate a leggerci con fiducia; la moderazione e l'obiettività qui non mancherà. MAI!

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.47: A1 Roma-Napoli

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Frosinone (Km. 623,8) e Ceprano (Km. 64..…

h 03.37: SS12 Dell'abetone E Del Brennero

frana

Strada chiusa al traffico causa misure di sicurezza nel tratto compreso tra Incrocio Cutigliano B...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum