Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Non ignorate le preoccupazioni dei meteorologi!

La gente si lamenta sempre di più per cose o situazioni banali e ignora pressochè completamente quali sono i veri timori e le reali preoccupazioni dei meteo-climatologi.

Editoriali - 26 Luglio 2005, ore 14.21

Sebbene sia prematuro fare bilanci, per questa estate si potrebbe comunque preparare, nel nostro breve meteo-archivio, un posto alla voce: "media" o meglio "Mediterranea". Già, perchè la stagione che stiamo vivendo sta trascorrendo in maniera piuttosto indolore, secondo modalità a noi più consone. Il caldo è stato finora più che sopportabile e, se si eccettuano pochi giorni a cavallo tra giugno e luglio e la fase calda attesa per questi giorni, non si sono avuti picchi udo-termici degni di nota. Le ondate di caldo inoltre, hanno interessato, come da copione, principalmente le regioni costiere e le conche intene centro-meridionali; solo a tratti le pianure del nord. Quest'ultimo è stato invece interessato da diffusa instabilità e qualche precipitazione, soprattutto sulle aree montuose, con buona pace degli escursionisti e amanti del trekking. Tutto ciò è pressappoco quanto ci aspetteremmo da ogni estate, ma pare che quest'anno sia solo un caso e che di questi tempi le estati, come anche le altre stagioni, si somiglino sempre di meno. Ricordate l'ottobre estivo del 2004? E il marzo invernale del 2005? C'è davvero un cambiamento in atto nelle dinamiche atmosferiche, che si riflette sugli andamenti stagionali e soprattutto sulla persistenza di certe condizioni meteo più o meno sfavorevoli. Non lamentiamoci quindi, in maniera così superficiale, quasi analfabeta per non dire troglodita, di queste brevi fiammate di fine Luglio o di qualche temporale estivo di troppo; sono queste le cose che dovremo sperare di vivere ogni volta che ci accingiamo ad entrare nella stagione estiva. Piuttosto lamentiamoci del fatto che non riusciamo ancora a capire il come e il perché di questi cambiamenti, di come affrontarli e soprattutto di come affrontare i loro effetti. Non abbiamo fatto passi sostanziali sulla loro prevedibilità, per cui è inutile, sciocco e pretenzioso il valzer del Toto-estate che comincia già dopo Pasqua e si rinforza alla prima giornata calda di Primavera. Lamentiamoci quindi della nostra impotenza e, peggio ancora, della nostra scarsa lungimiranza e operosità in materia di difesa dalle calamità meteo-climatiche. Si è dovuti assistere allo stillicidio dell'estate 2003, prima di prendere provvedimenti veri e seri per quelle categorie di persone deboli e vulnerabili a questi fenomeni. Lamentiamoci dunque in maniera intelligente, di quanto ancora imprevedibili siano le bizzarrie climatiche, di quanto siano casuali, ma sempre più frequenti, certe condizioni sfavorevoli e le loro conseguenze (alluvioni, siccità, ondate di caldo e/o di freddo fuori stagione, ecc.). Lamentiamoci di come la meteorologia e la climatologia siano così misconosciute e spesso bistrattate da discipline più "nobili" e redditizie che, senza fare nomi, pretendono di avere fra le mani e di saper gestire il destino e la salute delle persone. Lamentiamoci infine della grande distanza che ancora separa la gente dalle più semplici e banali conoscenze in campo meteo-climatico.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.20: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Allacciamento A..…

h 03.08: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Allacciamento A14 Bologna-Tara..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum