Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La meteorologia e Internet

Uno spiraglio tra luoghi comuni e la rete

Editoriali - 21 Agosto 2001, ore 10.11

Stanno già per finire i 90 giorni estivi per i quali un po' tutti ansimiamo durante l'anno, imprecando forse in inverno per la troppa pioggia o il troppo freddo, disperandoci in autunno per l'insolita elevata temperatura o stupendoci di vedere la neve in collina in primavera. E poi l'estate, con i divertenti mass-media che sparano temperature record 24 ore su 24, valori dell'umidità superiori al 100%, confondendo violenti temporali di fine stagione con uragani veri e propri.... Tutto questo fa parte della nostra cultura e il meteorologo (e l'appassionato) si prodigano dalla mattina alla sera sui propri luoghi di studio o lavoro nel tentare di porre un freno a notizie diramate con ignoranza vera e propria della materia. Internet in questi anni però, a mio modo di vedere, sta cambiando notevolmente le carte in tavola, offrendo a chiunque la possibilità di approfondire ambiti complessi come quello meteorologico, ma soprattutto di venir fuori da un dedalo di luoghi comuni e stupidaggini che viaggiano a braccetto (ingiustamente) con questa bella e strana scienza. Chiunque lo voglia può consultare carte di previsione, immagini satellitari, partecipare a forum di discussione, leggere articoli destinati ad esperti e non e tanto altro ancora: avendo la possibilità tra l'altro di consultare ed interagire con documentazioni scientifiche e database di dati che qualsiasi appassionato avrebbe pagato oro fino a pochissimi anni fa: insomma una miniera di informazioni, siti, modelli, che chiunque non solo può consultare, ma comprendere a fondo grazie ad un mondo (quello di Internet) in continuo sviluppo e crescita (almeno in ambito scientifico). Così, anche solo per capire perché la classica domanda "Colonnello scusi, che tempo farà la prossima estate?" sia non avventata o mal posta, ma assurda ed improponibile solo perché nessun esperto o modello è capace di spingersi realisticamente a previsioni superiori ai 10 giorni; oppure più semplicemente per comprendere come 40°c in Sicilia in pieno luglio non siano l'anteposto di una catastrofe, ma solo un valore per niente anomalo di temperatura per quel luogo e per quel periodo dell'anno. Tutti sappiamo comunque come Internet (come ogni mezzo di comunicazione di massa) possa essere anche utilizzato distortamente, o peggio per compiere o facilitare comportamenti criminali; comunque il vantaggio in ambito scientifico è innegabile, anche se starà ad utenti ed esperti dei vari settori assicurare una crescita armoniosa (e al servizio dell'uomo) della rete stessa.

Autore : Stefano Carnevali

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.43: A25 Torano-Pescara

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Sulmona-Pratola Peligna (Km. 136,8) e Bussi-Popoli (Km. 150) in en..…

h 04.12: A1 Milano-Bologna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento Con Ramo Casalecchio (Km. 195,3) e Allacciament..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum