Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La meteo, la PASSIONE ci guida

Considerazioni sull'amore per la meteorologia.

Editoriali - 10 Aprile 2003, ore 12.09

Che tempo farà nel fine settimana ? Che dici posso andare a sciare tranquillo? Se vado al mare pioverà o ci sarà il sole? Quante volte noi, patiti della meteo ci siamo sentiti porre queste domande e chissà quante volte ancora parenti amici e colleghi ci chiederanno rassicurazioni riguardo le loro vacanze o attività nei luoghi più disparati. Che dire.... è forse una missione la nostra? Molto volte mi chiedo... ma che male ho fatto ? Ma perchè ho pubblicizzato la mia passione? Non potevo gioire in silenzio quando aspettavo la neve, quando guardando in alto vedevo le nuvole gonfiarsi con la sicurezza di sentire un tuono di li a poco? Quante domande, quante implicazioni dovute ad una passione, che per noi è LA PASSIONE! Dopo questo preambolo vengo al dunque. Viviamo spesso in ambienti dove la metereologia è vista e paragonata all' astrologia, alla magia, ad una particolare scienza dove il patito, lo studioso non prevede ma "ci prende", "ci azzecca", insomma ci indovina quando le sue interpolazioni hanno un reale riscontro. E' frustrante essere paragonati al mago di turno che butta lì una previsione e...ci indovina... Ma alla gente questo non importa, quando si accorge che "ci prendi" inizia a fidarsi e incurante di quali e quanti studi stiano dietro una previsione sono pronti a ritenerti un punto di riferimento per il venerdì pomeriggio per sapere l' evoluzione del fine settimana, diventiamo i meteorologi della domenica. Come già accennavo la nostra è una missione guidata dalla passione e diamo risposta alle domande più svariate di chi vuol sapere "Che tempo farà? ", sperando in un minimo di reale interesse in quello che diremo, ma proprio quando siamo nel pieno del nostro discorso veniamo interrotti con una domanda del tipo..."Ma allora trovo sole o pioggia ?" E qui ti cascano le braccia, il morale va a terra e ti chiedi....come gli spiego che non esistono solo pioggia e sole, che è possibile che in una giornata si vedano entrambi oltre che a numerosi altri eventi atmosferici? Un bel respiro e poi si riparte sperando che la controparte abbia il buon gusto di starti ad ascoltare e proprio quando credi di esserci riuscito altra affermazione che demolisce ... "Certo che se mi dici che pioverà e ci sarà il sole mi fai una previsione generica e soprattutto mi potrai dire che ci hai indovinato in ogni caso". Come comportarsi in queste situazioni? Mandare a stendere l'interlocutore non è carino ma anche farsi prendere in giro non è bello e allora che si fa? Si alza bandiera bianca dicendo che in realtà non sappiamo che tempo farà o proviamo a farlo ragionare? Purtroppo spesso nessuna delle due scelte è capita, nessuna delle due scelte è quella giusta. Conversare di meteorologia con un non appassionato è spesso disarmante e incocludente ma noi non ci demoralizziamo perchè la passione ci guida. Quante volte poi rischiamo di diventare lo zimbello di chi spera di fare breccia nella compagnia ridacchiando di noi che usciamo con l' ombrello anche se c'è il sole sapendo che pioverà o prevediamo la neve per il giorno dopo quando può sembrare impossibile o soltanto cerchiamo di mettere un pò di ordine nelle idee di chi dice che "Le stagioni non sono più quelle di una volta". Ma noi non possiamo mettere da parte la passione, le nostre convinzioni e uniformarci agli altri. Noi usciamo con orgoglio con l' ombrello anche se c'è il sole, a che serve sapere che pioverà se poi ci facciamo cogliere impreparati? Noi con orgoglio copriamo il paraprezza dell'auto la sera per evitare che geli quando nessuno si aspetta l' evento...... con orgoglio togliamo la copertura dal parabrezza dell'auto quando la temperatura è già sotto lo zero perchè sappiamo che nella notte arriverà il foehn e con orgoglio ancor maggiore al mattino partiamo per il lavoro mentre i vicini di casa sconsolati ammirano i tergicristalli rotti dalle coperte mosse dal forte vento che loro non si aspettavano... E l' orgoglio sale quando avvisiamo che ci sarà il primo temporale della stagione, e l' indomani sui quotidiani viene descritto l' evento che noi con l' incredulità di tutti avevamo previsto... Nonostante tutto e tutti la passione ci guida...

Autore : Mario Adinolfi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.38: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) e Carsoli-Oricola (Km. 50,5) in dir..…

h 02.33: A1 Firenze-Roma

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Arezzo (Km. 358,5) e Fabro (Km. 428) in entram..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum