Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno non arriva a comando...

Chi ha vissuto gli inverni secchi del passato, sa benissimo che l'inverno non arriva a comando solo perchè siamo in gennaio.

Editoriali - 12 Gennaio 2015, ore 09.45

Il gelido gennaio del 1985, quello nevoso del 1986, quello pazzerello del 54, tanto per fare qualche esempio, non sono la norma. Si dice: è gennaio, nevica, che novità! E invece no, perchè se volessimo proprio cercare il mese con più freddo e mediamente con più neve sul territorio, specie al centro-sud, dovremmo cercarlo in febbraio e non solo nei grandi eventi del 56 o del 29.

Insomma non è scontato, così come molti ritengono, a causa di retaggi famigliari e scolastici infarciti di luoghi comuni e di mezzi ricordi, che l'inverno debba per forza manifestarsi con irruenza a gennaio.

Pochi ad esempio ricordano l'eccezionale ondata di freddo che colpì ai primi di marzo l'Italia nel 2005 o le bufere di neve del marzo 2010, mentre sembra che tutto debba succedere a gennaio, quando spesso in realtà il vortice polare non può essere così frammentato da concedere scambi meridiani marcati.

La neve sulle Alpi nel ventennio 80-2000 è stata spesso deficitaria e dal 2000 anni di vacche grasse si sono alternati ad annate assai povere di neve ed il mondo è proseguito ugualmente. Si tratta di cicli, come ci sono sempre stati ed è chiaro che se il trend termico volge verso un aumento e quello precipitativo verso una diminuzione, 2+2 fa 4 e i ghiacciai si ridurranno.

Inutile però ogni giorno inveire contro il tempo e contro i previsori, che proprio perchè vogliono molto bene alla regolarità climatica, sono i primi ad auspicare che arrivino nevicate in montagna e condizioni termiche nella norma e cercano, anche per la forte passione, di trovare la soluzione che possa sbloccare l'impasse.

Qualche volta la ricerca va a buon fine, altre volte no, l'importante è che i lettori comprendano che il team fa sempre il massimo sforzo per fornire la previsione a lungo termine più affidabile.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum