Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

IL TEMPO, le albe e tramonti: perché li fotografiamo?

La natura sa offrire scenari fantastici ovunque, anche quando si è fermi al semaforo.

Editoriali - 16 Ottobre 2019, ore 10.55

Ci sono zone dove vivere ormai è un supplizio, imbottigliati nel traffico e inghiottiti dal cemento: ore per andare al lavoro, ore per tornare, soffocati dall'inquinamento, stressati e nervosi. Milioni di persone che vivono in un fazzoletto di territorio pur di non perdere il lavoro faticosamente conquistato.

Persone che non rinunciano a fotografare, a trovare nella natura il conforto anche di un istante da immortalare, conservare, condividere. E così nascono le foto dei tramonti scattate addirittura dentro le auto, quando un semaforo ci impone una sosta forzata.

Sono mille i pensieri che si rincorrono in una giornata ma il contatto con la natura non va perso, perché come dice Frost: "nulla che sia d'oro resta". Gli occhi guardano quei tramonti ma sono i cuori che li vivono.

Certi tramonti semplicemente capitano, vanno tenuti dentro le tasche della nostra vita, sono lo sfondo che diamo a certi momenti, lo specchio dei nostri sentimenti.

Abbiamo bisogno di nutrirci di questi spettacoli, perché l'uomo è in simbiosi con la natura, non con il cemento. Il grande ideale agreste e bucolico di molti cittadini americani, ascoltate ad esempio il compianto John Denver, è anche quello di milioni di italiani che sono scontenti della vita che fanno e cercano conforto in quelle poche schegge di natura che incontrano sul loro cammino nella folle corsa di una giornata sottoposta alla dittatura dell'urgenza e della fretta.

Se l'uomo moderno perdesse anche questo contatto quotidiano con natura ed atmosfera, cosa rimarrebbe di lui? Se non sapesse più sorprendersi come un bambino davanti ad un temporale o ad una nevicata, che emozioni potrà trasmettere ai propri figli e al prossimo? Sarà solo un pover'uomo vuoto.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum