Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ALLUVIONE:"non si è mai visto nulla di simile..." Ma stiamo scherzando? Ma dove avete vissuto?

Disinformazione che nasce dall'ignoranza e dalla scarsissima conoscenza della storia delle nostre alluvioni.

Editoriali - 25 Novembre 2019, ore 10.58

"Mi parte l'embolo" quando ascolto persone che rivestono cariche importanti in questo Paese andare in tv a dichiarare che non si è mai visto un autunno simile e che è colpa del cambiamento climatico. La storia delle nostre alluvioni parte da molto lontano e siccome dopo un anno che le cose succedono nessuno se ne ricorda più, tantomeno rispetto a quelle che combina il tempo, sembra che ogni evento sia il più tremendo della storia.

Andassero a rileggersi le cronache del passato: troverebbero che dal dopoguerra di episodi come questo l'Italia ne è piena, piena zeppa da finire sott'acqua. Senza scomodare il 66, perché non parliamo del 68 nel Biellese a Valle Mosso, parliamo del 70 a Genova, parliamo ancora di Genova nel 93, del Piemonte e della Valle d'Aosta nel 94 e poi nel 2000, così come quella di Soverato e di Milano e Pordenone nel 2002, parliamo delle Cinque Terre nel 2011 ma chissà quante ne abbiamo omesse.

E' vero come diceva Buzzati che l'Italia è un fazzoletto di terra, dove a causa di una tormentata orografia la natura si è sbizzarrita ad inventare una infinità di trappole a sorpresa ma se tu pretendi di abitarci sulle colline di vallate franose, a bordo fiume, se consenti di costruire (male) viadotti sopra le case, se non pulisci i fiumi, l'acqua sbotta, la montagna frana e la gente muore.

Dopo ogni calamità si sentono dire da 50 anni le solite amenità, con giuramenti di progetti di legge, con la promessa di assumere nuovi geologi, di mappare, di intervenire e poi tutto resta lì fermo, sino alla prossima alluvione.

E universitari, politici, esperti, ti dicono che in fondo è colpa del cambiamento climatico, magari indotto dall'uomo. No, non si può ricevere questa risposta banale perché il clima cambia da sempre e comunque sia le alluvioni hanno tempi di ritorno strettissimi in un Paese come il nostro, che si scopre sempre più fragile perché sempre più costruito, violentato, sventrato. Questa è la colpa dell'uomo, non quella di dirigere le alluvioni, quelle torneranno quasi ogni anno, finchè Dio vorrà. Certo in località spesso diverse, ma si ripeteranno.

Non possiamo però far passare ai bambini che questi cicloni siano opera dell'uomo cattivo, possiamo affermare con forza invece che le patologie tumorali sono prevalentemente causate dall'inquinamento atmosferico generato dall'uomo, che i morti per le alluvioni sono causati anche (ma ovviamente non solo) da una politica ambientale scellerata da parte dell'uomo, ma strumentalizzare ogni diluvio che cade dal cielo è veramente una becera operazione politica che non ha nulla di scientifico e molto di propagandistico.

Venerdì 29 novembre ci sarà l'altro sciopero contro i cambiamenti climatici: vedrete quanto gli eventi di questi giorni saranno rimarcati da persone che magari non sanno nemmeno cosa sia una carta barica, che non hanno mai visto una vera tempesta di vento in mezzo al mare o una bufera di neve in montagna, ignorano cosa sia un'area golenale, cosa provochi l'acqua alta e andranno là, sul palcoscenico televisivo con la loro giacca firmata o il tailleur rosso fiammante e i tacchi a spillo a raccontarci quanto abbiamo abbrutito il clima e a farsi pagare il "gettone" presenza.

Povera Italia nostra, poveri ragazzi, fate resistenza!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum