Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: EditorialiRaggruppa per categoria ›
L'anticiclone scandinavo in piena estate: conseguenze per L'INVERNO italiano?

L'anticiclone scandinavo in piena estate: conseguenze per L'INVERNO italiano?

Se ne sta parlando molto.

Editoriali - 18 Luglio 2018, ore 10.24 - Qualcosa è cambiato dopo l'irruzione fredda dei primi di marzo. Lo schema barico tradizionale sul Continente ha riproposto una primavera sufficientemente piovosa anche nel Mediterraneo. Pr.. il risveglio delle grandi correnti atlantiche pare abbia contribuito a resuscitare l'anticiclone delle Azzorre, che ha impedito che le temperature schizzassero rapidamente su valori estremi, come sovent []

Frammenti di un'estate "normale"...

Frammenti di un'estate "normale"...

Rispetto agli ultimi anni, l'estate sembra aver ritrovato un suo "antico" equilibrio...

Editoriali - 17 Luglio 2018, ore 09.26 - Cosa sta succedendo all'estate italiana? Se guardiamo a ritroso e facciamo un confronto con gli ultimi tre anni, la stagione che stiamo vivendo ci riporta un po' di ottimismo. Il concetto di normalità termica e pluviometrica può essere in parte soggettivo, ma il confronto con le ultime tre stagioni calde proprio non regge. Le immagini inquietanti dell'estate scorsa sono ancora nei nostri occhi, []

L'estate che vuole essere "NORMALE", perché stupisce tanto?

L'estate che vuole essere "NORMALE", perché stupisce tanto?

Non si riesce a capire il perché di tanta delusione.

Editoriali - 11 Luglio 2018, ore 10.55 - L'estate non va intesa come tre mesi di caldo folle ed estremo per dire SI, ha funzionato. Quando si comporta così significa invece che non ha funzionato quasi niente. L'estate div.. umana, gradevole, piacevole, anzi oseremmo dire bellissima, quando si mostra moderata con anche qualche picco di caldo, quando qualche temporale rinfrescante non manca, quando l'anticiclone africano non domina l []

CLIMA: il potere delle immagini e del colore! IMPERDIBILE!

CLIMA: il potere delle immagini e del colore! IMPERDIBILE!

Un paio di esempi su come il colore condiziona la percezione del caldo e del freddo, e di come la comunicazione mediatica, anche specialistica, sia talvolta foriera di errori di interpretazione, ma anche di un messaggio “condizionato”.

Editoriali - 5 Luglio 2018, ore 11.05 - Gli impressionisti conoscevano molto bene l’importanza del colore nella resa dei loro quadri. Con grande maestria e tecnica sopraffina, attraverso poche e decise pennellate, rendevano la percezione della realtà, le sue sfumature e la sensazione del reale, al pari di uno scatto fotografico di lunga posa. Ci siamo resi conto che, anche nella divulgazione meteorologica, e per di più specialistica, g []

L'estate ora fa sul serio: i temporali al nord saranno solo un breve episodio

L'estate ora fa sul serio: i temporali al nord saranno solo un breve episodio

L'estate è entrata in azione. Non sarà facile sbarazzarsi dell'anticiclone.

Editoriali - 2 Luglio 2018, ore 10.20 - L'anticiclone ora ha invaso anche il sud e l'estate è entrata decisamente in scena, lasciando ben poco spazio alle incursioni delle correnti instabili di origine atlantica. Una "distrazione" per la verità ci sarà: infatti tra martedì 3 e giovedì 5 un flusso instabile da ovest riuscirà a coinvolgere il settentrione, determinando annuvolamenti e qualche temporale sparso, ma subito dopo l'anticic []

Ricerca SHOCK: l'isola di calore si "mangia" gran parte del global warming!

Ricerca SHOCK: l'isola di calore si "mangia" gran parte del global warming!

Da un confronto con le medie della prima metà del XX secolo emerge che nelle grandi città italiane, gran parte dell’odierno riscaldamento climatico, si può spiegare molto bene con l’effetto isola di calore. Quando tale effetto è mitigato, si può addirittura osservare nelle medie di lungo periodo un moderato calo termico.

Editoriali - 27 Giugno 2018, ore 11.27 - Premesso che è in atto un generale riscaldamento in sede mediterranea che, medie alla mano, non si può negare, né tantomeno nascondere, sorge qualche dubbio sulle sue reali dimensioni, soprattutto se si fa riferimento, come già altre volte accennato, alle raccolte di dati effettuate all’interno dei grandi centri urbani. Le titubanze e le incertezze si accrescono nel momento in cui scorrono fra []

I RISCHI di un super anticiclone!

I RISCHI di un super anticiclone!

L'anticiclone, tra alti a bassi, quasi in sordina, sta provando a mettere radici.

Editoriali - 19 Giugno 2018, ore 11.18 - Non serve necessariamente l'antic.. africano per costruire una grande estate. Basta un anticiclone delle Azzorre "continentalizzato",.. cioè che sia stato capace di mettere radici sul Continente per renderla tale. Così l'estate può prendere una piega calda e secca, anche se non per tutti: i disturbi possono manifestarsi lungo il suo bordo orientale e coinvolgere dunque le regioni adriatiche []

Finalmente un ANTICICLONE delle AZZORRE senza interferenze africane

Finalmente un ANTICICLONE delle AZZORRE senza interferenze africane

Erano anni che non si vedeva questa figura barica nella sua interezza nel periodo estivo...

Editoriali - 15 Giugno 2018, ore 12.14 - Le mappe previsionali dei prossimi giorni ricordano da vicino le estati vecchio stile degli anni 80, quando l'alta pressione delle Azzorre si estendeva senza interferenze verso il Mediterraneo e l'Europa centrale. Negli ultimi 20 anni questa situazione si è presentata molto di rado. La poca efficacia del getto unitamente allo scarso gradiente polo-equatore imprimeva alle masse d'aria un moto meri []

L'alta pressione come in BORSA: un giorno le sue azioni scendono, l'altro salgono...

L'alta pressione come in BORSA: un giorno le sue azioni scendono, l'altro salgono...

Le incertezze dell'alta pressione alla base di un giugno sufficientemente dinamico.

Editoriali - 13 Giugno 2018, ore 09.17 - Non è arrivato e probabilmente non arriverà il "carico pesante", quello che rovescia una massa d'aria decisamente fresca nel Mediterraneo e riporta la neve in quota sin verso i 1500m, come accadeva talvolta in passato, ma tanti piccoli disturbi hanno minato la stabilità di questo mese di giugno. Anche oggi grande lite tra modelli: l'americano mette in luce ancora tutte le magagne dell'anticiclo []

Giugno prenderà una piega INSTABILE

Giugno prenderà una piega INSTABILE

I modelli convergono verso soluzioni ben poco votate al soleggiamento continuo e al caldo intenso.

Editoriali - 31 Maggio 2018, ore 11.08 - Nessuna ondata di caldo importante e duratura in vista. Nessun trionfo dell'anticiclone. Solo qualche fiammata, intervallata da momenti temporaleschi più o meno estesi, è prevista dall'inizio sino alla fine della prima decade di giugno. Alla base di questa scarsa incisività dell'anticiclone nel rintuzzare i.. tentativi delle saccature atlantiche colme di aria fresca e temporali, potrebbero.. esse []

Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum