Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

"Che nubifragio, mai visto in vita mia!" Quando tutto diventa eccezionale...

Il bombardamento in rete sui fenomeni atmosferici è tale ormai da stordire. Chiunque ormai ha la possibilità di filmare qualunque rovescio e di spacciarlo come eccezionale e storico.

Editoriali - 8 Giugno 2016, ore 10.52

Il proliferare delle telecamerine inserite nei cellulari ha determinato una copertura pressochè totale di tutti gli eventi atmosferici. Per cui ogni evento, anche il più modesto, che si verifica sulla faccia della Terra viene documentato nei minimi particolari, facendolo passare spesso come estremo, storico, eccezionale. 

In questo modo si crede sempre di più che quanto stia accadendo oggi non si sia mai verificato sulla faccia della Terra. Questa errata convinzione si sta radicando sempre di più: "mai vista una grandinata simile, un temporale così io non lo ricordo neanche da bambina". In realtà chissà quanti ne abbiamo visti, ma soprattutto quanti ne sono capitati, anche più numerosi, frequenti e terribili di oggi, eppure li abbiamo rimossi dalla "stanza" della memoria del nostro cervello, forse proprio perchè nel passato non c'erano i mezzi attuali per poterli documentare e conservare. 

Pensate a quanti violenti nubifragi si sono scatenati nel passato, autentiche tragedie tramandate a voce o con il supporto di disegni, non certo di filmati o raffiche di foto di tutti i tipi e formati.

Intendiamoci: non c'è nulla di male nel fornire a tutti un servizio socialmente utile avvalendosi della tecnologia, pensate solo a quanto è stato risparmiato dalla Rai in occasione delle recenti alluvioni liguri o sarde. Per molti minuti furono mandati in onda solo servizi realizzati grazie al materiale amatoriale inviato alla redazione o raccolto in rete gratuitamente, senza che un operatore muovesse un dito.

C'è però un limite: qual è il concetto di grandinata eccezionale? Quella che imbianca il mio quartiere e non si verificava da qualche anno senza fare alcun danno e scomparendo al primo raggio di sole, oppure quella che devasta le carrozzerie e si abbatte selvaggiamente anche sulla vegetazione? Naturalmente la seconda, ma la confusione è tale per cui sembra che dal cielo ormai cada quasi solo grandine calamitosa in tutta Italia, mediamente ogni mezz'ora.  

Non sarebbe allora il caso di "filtrare" un po' queste informazioni, valorizzando solo i video che realmente raccontano qualcosa di anomalo e di raro, senza essere invasi da migliaia di estratti quasi tutti uguali, per giunta spesso di pessima qualità?
 
Invece su tutti i siti del settore circolano video di tutti i tipi che generano spesso un po' di confusione, una sovrabbondanza di informazioni di cui spesso si farebbe anche a meno, che poi invade anche facebook e ti giunge persino via posta con titoli a caratteri cubitali che fanno pensare che si sia consumata chissà quale tragedia. 

Riflettiamo!

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.43: A16 Napoli-Canosa

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Vallata (Km. 104,2) in entrambe..…

h 05.42: A1 Roma-Napoli

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Frosinone (Km. 623,8) e Barriera Di Napoli Nord (Km. 739,7) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum