Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Storie d'altri tempi nell'apocalisse bianca dell'Appennino romagnolo

Notizie confortanti arrivano direttamente via webcam dall'eremo di Sant'alberico nel Verghereto, dove da diversi anni vive l'eremita frà Michele. Ringraziamo il nostro lettore Alessio Zannini per l'interessante segnalazione.

Curiosità - 14 Febbraio 2012, ore 11.22

 Le montagne imprigionate dalla neve e dal gelo per giorni lunghissimi. Fuori il sibilo della bufera, pulsante, minaccioso; prima ti spaventa con il suo muggito sordo e sinistro, poi ti illude che sia finita ma subito ricomincia con il suo sferzare senza pietà. Così sono le bufere di neve vissute in prima persona là sulle nostre montagne.

Solitamente sono storie d'alta quota, sono avventure riservati a temerari alpinisti sprezzanti a loro rischio e pericolo del maltempo che non perdona. Ma qui non siamo sul tetto delle Alpi e non si tratta di avventurosi racconti alpinistici: siamo sull'Appennino romagnolo, letteralmente sommerso dalla neve, dopo una due settimane piene di maltempo siberiano, con una interminabile sequela di giorni trascorsi al ritmo alterno tra Buran e Blizzard.

E il tempo torna subito indietro di 40, 50, 60 anni: un eremita, in questo caso Fra Michele, isolato da giorni e giorni nella sua roccaforte, l'Eremo di Sant'alberico nel Verghereto a poco più di 1000 metri di quota. Siamo nella provincia di Forlì-Cesena, nei pressi del Monte fumaiolo, sull'Appennino Emilio-Tosco-Marchigiano dove nasce il fiume Tevere. "Sto bene" rassicura il religioso dalla sua finestra direttamente tenuta sotto controllo da una webcam immersa tra il candore della neve e i suggestivi ghirigori del ghiaccio.

Una storia d'altri tempi abbracciata alle meraviglie del progresso tecnologico: un uomo isolato nel suo silenzio senza fine e tutto il mondo lontanissimo attorno che cerca di vivere come se niente fosse, tenendo però d'occhio quella finestra in attesa di un segnale di rassicurazione che ora è arrivato: "Sto bene". E adesso anche noi Fra Michele.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.11: A7 Milano-Genova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vignole Borbera (Km. 88,6) e Isola Del Cantone (Km. 100,7) in d..…

h 22.58: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Monselice (Km. 88,6) e Terme Euganee (Km. 95) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum