Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Spettacolare sciame di trombe marine in Grecia

Talvolta anche il mar Mediterraneo può divenire protagonista di alcuni degli spettacoli più incredibili che la natura possa offrire, proponendo come in questo caso, una serie di 4 trombe marine (ma potrebbero essere state anche di più) messe in fila una dopo l'altra.

Curiosità - 3 Ottobre 2013, ore 12.00

Per quanto concerne la dinamica dei fenomeni vorticosi, il Midwest americano resta una delle aree percentualmente più gettonate, tuttavia questo non esclude la possibilità che eventi di questo tipo possano verificarsi anche su altre località della terra, regalando una spettacolarità che può essere paragonabile a quanto succede nelle vaste pianure oltreoceano. 

Parlando nello specifico dei fenomeni vorticosi che avvengono sul mare, la formazione delle famigerate "waterspout" (trombe marine) può risultare addirittura agevolata dalla stessa superficie marina che essendo (per ovvie ragioni) "liscia" e pressochè priva di ostacoli, inibisce la forza di attrito della massa d'aria negli strati prossimi al suolo, agevolando la genesi di eventi vorticosi con una maggiore frequenza rispetto a quanto accade sulle località di terraferma. 

Così facendo, per innescare sciami di trombe marine non è necessario avere a che fare con il ponente updraft rotante di una supercella, ma è sufficiente avere a disposizione una line di convergenza tra due venti che risulti abbastanza definita e provvista di forte vorticità. Condizioni di questo tipo possono definirsi rare, ma non eccessivamente. Perche le trombe marine prendano vita, talvolta non è nemmeno necessario avere a disposizione un vero e proprio cumulonembo, deboli waterspout possono prender vita anche da un attivo fronte cumuliforme costituito da soli cumuli congesti.

In condizioni di questo genere possono venire a crearsi veri e propri "sciami" di trombe marine incolonnate le une alle altre, generate nella zona attiva di scontro tra due venti differenti, provvisti però di elevata vorticità. Per quanto riguarda il territorio italiano, la convergenza più produttiva sotto questo punto di vista è rappresentata dall'incontro/scontro col vento di Libeccio e quello di Scirocco.

La fotografia proposta su questo articolo si riferisce ad uno sciame di trombe marine avvenute pochi giorni fa vicino l'isola greca di Orthoni.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum