Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le scie degli aerei sotto processo

Un gran numero di cirrus aviaticus, magari in collaborazione con quelli naturali, può influire sulla temperatura.

Curiosità - 18 Febbraio 2004, ore 08.40

I gas di scarico degli aeroplani sono miscele incandescenti che contengono una grande quantità di vapore acqueo; quando questo vapore viene a contatto con l'aria gelida delle alte quote si condensa immediatamente, formando la tipica scia di condensazione. Quando tendono a permanere a lungo nel cielo o addirittura si estendono in larghezza è segno che in quota è presente aria molto umida. A volte può capitare che un aereo dissolva una fila di nubi, producendo una piccola striscia di cielo sereno, in virtù del grande calore emesso dai motori i quali possono far evaporare le goccioline presenti all'interno della nube. La massiccia presenza di "cirrus aviaticus" provoca anche un lieve aumento della temperatura notturna e una leggera diminuzione della radiazione solare durante il giorno. La motivazione è da ricercare nelle caratteristiche tipiche del cirro o del cirrostrato, in cui rientrano tranquillamente questo tipo di nuvole "antropiche". Cirri e cirrostrati ben organizzati durante la notte sono infatti in grado di attenuare gli effetti della nebbia e del raffreddamento, fungendo da sottile coperta che impedisce la dispersione del calore in atmosfera limpida; analogamente durante il giorno limitano il soleggiamento e tengono leggermente più bassa la temperatura ma solo se coprono la porzione di cielo dove è presente il sole. Infatti se sono troppo diffusi e poco compatti danno vita ad una "serra": lasciano passare in parte i raggi del sole e trasmettono calore al suolo attraverso le onde lunghe: dunque riscaldano anche di giorno!

Autore : Redazione MeteoLive®

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum