Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il rimbalzo dei fenomeni: Tirreno-Adriatico

I due versanti della nostra Penisola hanno una genesi fenomenologica assai diversa, se non del tutto opposta. Spesso da una parte piove e dall'altra c'è il sole. La colpa? Dell'Appennino, ovviamente!

Curiosità - 5 Marzo 2009, ore 12.34

Italia, nazione meteorologicamente difficile. Non bastano le Alpi a complicare le cose quando i fronti arrivano da nord. La "spina dorsale" della nostra Penisola (l'Appennino) porta difatti monti altrettanto alti ed in grado di distorcere e modificare le correnti. Questo fa si che i due versanti italiani (Tirrenico ed Adriatico) abbiano un clima assai diverso, come diversa è la genesi dei fenomeni precipitativi e nuvolosi che li riguardano. Molto spesso se sul versante adriatico piove, lungo il Tirreno c'è un pallido sole, o almeno un tempo asciutto. Altre volte il Tirreno è squassato da venti forti e temporali, mentre l'Adriatico se la gode sotto un bel cielo blu. Tutto dipende dalle correnti. Il versante tirrenico è esposto ai venti da ovest o da sud, mentre l' Adriatico fa i conti con le precipitazioni quando soffia il nord o l'est. In genere il Tirreno è più piovoso rispetto all'Adriatico; le correnti a matrice occidentale sono ben più umide di quelle orientali ed il loro "potere pluviometrico" risulta quindi più elevato. Al passaggio di una depressione sull'Italia, spesso, si ha il classico "rilbalzo dei fenomeni". Quando la figura di maltempo avanza verso l'Italia, le correnti si mettono da sud o da ovest. Di conseguenza il Tirreno risulta sotto la pioggia, mentre l'Adriatico in ombra pluviometrica. Quando la depressione si allontana verso levante, per il Tirreno il maltempo è ormai passato. Il versante adriatico, invece, si trova esposto alle correnti post frontali da est o da nord e paradossalmente inizia ad accumulare pioggia proprio nel momento in cui sul Tirreno subentra il miglioramento. Scherzi di una nazione molto tormentata dal punto di vista orografico. Scherzi non troppo belli per i previsori, che ogni giorno analizzano i modelli ad area limitata con la speranza di fare un po' di chiarezza su quale potrebbe essere il futuro meteorologico della nostra bella Italia.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum