Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ZOOM TOSCANA: temporali notturni e mattutini

Ci sono stati fenomeni piuttosto localizzati, ma di notevole intensità; in certe zone, come nei dintorni di Pisa, l’accumulo di pioggia è stato veramente notevole.

Cronaca meteo - 17 Luglio 2002, ore 15.28

Durante la nottata, l’ingresso di venti occidentali al suolo, con la presenza in quota di aria ancora piuttosto fredda, ha provocato dei temporali, che dal Mar Ligure si sono spostati rapidamente sulla Toscana. In particolare, nelle prime ore della notte, alcuni nuclei più intensi si sono formati sulla terraferma a pochi chilometri dalla costa, nella zona di Calambrone e Tirrenia, fra Livorno e Pisa. Questi temporali hanno insistito per diverso tempo, fino a 2 ore circa, sulla stessa zona, rigenerandosi continuamente; la loro espansione graduale verso nord ha provocato il coinvolgimento nel maltempo delle zone attorno a Pisa. Su questa “fetta” di territorio le piogge sono cadute intense ed accompagnate da tuoni e fulmini con cadenza regolare, ma senza provocare per fortuna danni particolari. Verso l’alba, i fenomeni più copiosi si sono estesi anche alla città di Livorno, dove comunque la durata del temporale è stata limitata, e quindi non si sono avuti problemi particolari, se non quanti avessero avuto intenzione di andare al mare in mattinata, nella zona. Fra le 8 e le 10 comunque i fenomeni sono cessati o si sono attenuati, lasciando uno “strascico” di nubi cumuliformi estese, ma in via di dissolvimento. Le precipitazioni accumulate alla fine dei piovaschi sono davvero notevoli, soprattutto se pensiamo che ci troviamo nel mese di luglio; oltretutto sono ben 3 giorni che assistiamo a temporali frequenti e estesi a tutto il territorio. Mentre a Livorno l’episodio temporalesco ha portato precipitazioni per 10-15 mm ( ossia 10-15 litri ogni metro quadrato) , in provincia di Pisa sono caduti fra i 30 e i 40 mm! Si è trattato peraltro di un fenomeno temporaneo e limitato, che non porterà conseguenze sul tempo dei prossimi giorni; c’è da dire che comunque l’instabilità è ancora viva, e i temporali nelle zone interne non mancheranno, almeno per oggi e domani. Sulla costa invece si dovrebbe andare verso un graduale e duraturo miglioramento; di conseguenza i vacanzieri potranno godere di giornate discrete da passare tranquillamente al mare, senza il rischio di prendersi un acquazzone.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.23: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Duino (Km. 516,1) e Svincolo Sistiana..…

h 20.59: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada nel tratto compreso tra 5,057 km dopo Svincolo Zucco (Km. 28..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum