Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sul Lazio 24-36 ore consecutive di pioggia

La precipitazione, caduta con intensità tra debole e moderata, non ha creato danni particolari se non su una disorganizzatissima Capitale. Punte di 100 mm nel Pontino.

Cronaca meteo - 19 Aprile 2004, ore 11.20

Come ampiamente previsto, tra venerdi e sabato sui versanti tirrenici del Lazio si sono avuti consistenti apporti pluviometrici. Le precipitazioni, inizialmente a carattere di pioviggine, col passare delle ore si sono intensificate ed estese a gran parte della regione. Piogge moderate ma costanti e persistenti hanno così interessato tutta la zona costiera e la fascia sublitoranea, risultando più abbondanti laddove lo stau offerto dai rilievi dell'Antiappennino ha favorito la precipitazione stessa. Così, le piogge più consistenti si sono avute sull'Agro Pontino, merito dei Monti Lepini che, mostrandosi ortogonali alla direzione della perturbazione, hanno favorito accumuli consistenti. In particolare si è distinta la zona circostante al Monte Circeo, nelle cui vicinanze si sono avuti apporti nell'ordine dei 100mm. Sembrerebbero dati eclatanti, quasi alluvionali, che farebbero pensare a chissà quali danni. Eppure simili quantitativi di pioggia, se spalmati sull'arco delle 24-36 ore e con cadenza regolare (così come poi è accaduto), non portano gravi conseguenze per la infrastrutture e per le attività umane. E difatti è quel che è successo: nessun danno e grande giovamento per l'agricoltura che ha bisogno di questa pioggia. Traffico in affanno e qualche danno di troppo invece sulla Capitale, al solito disorganizzata di fronte ad una normalissima pioggia d'aprile. Ma qui le responsabilità non vanno cercate nell'accumulo pluviometrico esagerato, quanto nella carenza di strutture e di un'adeguata preparazione che la città mostra in situazioni di pioggia estesa e persistente. Così, trentadue ore pressoché consecutive di pioggia non sono passate indolore sulla Città Eterna, con conseguenti ripercussioni sul traffico cittadino che, complice anche il fine settimana alle porte (e dunque la grande fuga dalla città), è entrato in grave affanno, con tamponamenti, code e quant'altro. Piogge più moderate invece in Ciociaria e un po' ovunque nell'entroterra frusinate. Stesso dicasi per il Reatino, mentre nel Viterbese si è ben distinta la fascia litoranea, dove si sono avuti accumuli consistenti.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.28: A1 Roma-Napoli

coda

Code per 2 km nel tratto compreso tra Caserta Nord (Km. 733,7) e Allacciamento A30 Caserta-Salerno..…

h 10.28: A9 Lainate-Chiasso

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Barriera Di Como Grandate (Km. 33) in direzione Lainate dalle 10:2..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum